"Immaginifico, sognante, solitario e elegantemente cinematografico. Tra le migliori cose della nuova scena italiana” Gino Castaldo – La Repubblica.

Rhò (Rocco Centrella) nasce nel 1982 e vive a Roma dove, oltre a produrre musica, si occupa di televisione e cinema. Dopo gli studi in conservatorio inizia a comporre musica, per poi frequentare il corso di composizione di Musica per Film alla Scuola Nazionale di Cinema. Nel 2011 autoproduce il suo primo Ep “I’m the one who smiled too much”.Nel 2012 suona all’evento di apertura di Pitti Uomo a Firenze, ad AltaRoma e in occasione della Milan FashionWeek. Nel 2013 esce il suo primo album “KYRIE ELEISON”, completamente prodotto in una camera da letto; un album in cui le sonorità esprimono toni evocativi e minimali. L’uscita è accompagnata dal video di Pillow. (LINK “Pillow”) Nello stesso anno la sua musica viene scelta anche dal regista e produttore americano Ridley Scott: As You Hope diventa la colonna sonora per la campagna promozionale del film Killing Kennedy (National Geographic Channel). Il primo showcase ufficiale arriva al MEDIMEX Salone dell’Innovazione Musicale, con “una performance intensa in cui tutto ruota attorno alla figura di un solo musicista capace di armonizzare suoni acustici ed elettronici, creando architetture sonore.” Il 2014 si apre con il suo primo tour ufficiale, una delle migliori rivelazioni live secondo KeepOn. A distanza di qualche mese esce in esclusiva su Rolling Stone Italia il video di “As You Hope” con l’attore Lorenzo Balducci, brano contenuto nell’EP “Nebula” e presentato all’Ex-Dogana di Roma. (LINK “As you hope”)
Il 2015 inizia con il tour dell’Ep Nebula, con un live speciale in cui Rhò è accompagnato da un trio di archi (Teatro Quirinetta). Le date in Italia si arricchiscono con la partecipazione all’YpsigRock, dove Rhò divide il palco con Future Island e The Notwist. A ottobre dello stesso anno Rhò si trasferisce per un mese negli Stati Uniti per sviluppare un dispositivo musicale insieme a un team di ricercatori del progetto Google Glass (GEORGIA TECH, Università di Atlanta – USA).The Hood è l’indumento che Rhò presenta durante il suo concerto nella Tech Square di Atlanta.
Collabora poi con il regista Fabio Mollo per il film documentario vincitore della Menzione Speciale al Torino Film Festival “Vincenzo Da Crosia”.
L’anno si conclude con il concerto “Across the line”, frutto della collaborazione con i due video artisti Daniele Spanò e Luca Brinchi, presentato al RomaEuropa Festival. Durante il 2016 Rhò continua a suonare, comparendo live anche su RadioRai2 durante l’appuntamento serale di MusicalBox e aprendo il concerto dei Bob Moses al Quirinetta. Rhò si dedica anche ai lavori di consulenza musicale per il cinema con due opere in particolare: il film prodotto da RAICinema “Il padre d’Italia” con Luca Marinelli e Isabella Ragonese e l’episodio speciale della serie prodotta da Sky e HBO “The Young Pope”, diretta da Paolo Sorrentino con Jude Law.
Hold On è il brano di Rhò presente nella colonna sonora de “Il padre d’Italia” e che fa parte della tracklist del disco Neon Desert, prodotto con Stefano Milella (Fabryka/Big Charlie) e masterizzato con Jo Ferliga (Aucan).