Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Più che un instant record, un’avvisaglia. Di quello che sarà nel 2007, che è solo fra una settimana. Albanopower divorzia dalla felicità e dalla nostalgia canaglia, da isole famose e fiumi americani: le campane di Natale non sono mai state meno allegre. “Registrato con amore, pioggia e un sennheiser” nell’estrema Sicilia orientale, questo ep a sei mani consuma l’ultima merendina dell’anno: è arrivato il freddo che permette di nascondersi meglio. Folktronica da cameretta con suono volutamente daltonico e irriverente, troppo alto E troppo basso: o è Natale tutti i giorni, o non è Natale mai.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati