Rockit logo

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

ALBUM CONCEPT

1) INTROVISION - Inception
C'è una strada, da qualche parte, che porta direttamente al nostro senso della vita, e
spesso si trova in quella parte di noi che non concediamo a nessuno, neanche a noi
stessi: la mia inizia qui, con gli occhi chiusi e le dita che sanno solo accarezzare.

2) EXPO - Loss
Tutto quello che sono, che sono sempre stato, o che gli altri volevano che fossi, non mi
appartiene più. Mi sento perso, smarrito, fragile, vivo. Sento una profonda libertà in
questo perdermi. Un malinconico smarrimento.

3) EMPTY CITY - Loneliness
C’è la notte qui dentro, tra queste strade che mai avevo percorso prima, un buio
profondo. Non trovo nessuno, ci sono solo io, io solo. Per sfuggire alla solitudine che
mi rincorre, dentro questa città vuota, non posso fare altro che seguire questa musica
che sento.

4) SLOWLY FADES AWAY - Oblivion
Vorrei bastasse soltanto suonare questa musica, in questo pomeriggio d’inverno, per
poter risentire tutto ancora: la sua voce, l’odore della sua pelle, il sapore dei suoi baci.
Invece, purtroppo, il tempo si porta via tutto, inesorabilmente.

5) VOID - Despair
Si crea un profondo vuoto nell’anima di chi non sa lasciare andare, ma nello stesso
tempo non può avere. Dentro questo vuoto cresce solo disperazione: una silenziosa
paura di ritrovarsi, un giorno, ad amare nuovamente.

6) DROPS - Identity
Mi piacerebbe aver capito chi sono. Vorrei non avere più tutti questi dubbi in merito
alla mia esistenza, al presente, a cosa sarà di me domani. Almeno per oggi però, questa
pioggia che sento, mi fa stare bene, queste note che suono, mi fanno bene.

7) WE ARE DREAMING - Rebellion
Non potrei mai sopportare che la fiamma che tiene vivi i miei sogni si affievolisca, per
ritrovarmi un giorno, al gelo di una vita ordinaria. A questo mi sono sempre opposto,
ho suonato sempre di più, sempre più forte. La musica è sempre stata la mia ribellione.

8) FAR AWAY MEMORIES - Fear
Non riesco a dimenticare, a lasciare andare per sempre alcune cose che mi hanno
cambiato profondamente. Se c’è una cosa che mi fa davvero paura, è che il male non lo
si dimentica mai davvero, si può solo fingere di averlo fatto.

9) LOST SOUL - Perception
Ci sono momenti in cui le parole sono superflue, in cui tutto si può leggere nell’aria, in
cui tutto è ormai chiaro: parlano gli sguardi, parlano i gesti. È tutto così definitivo. È
davvero finita. E anche se nessuno ha ancora pronunciato quella parola, non possiamo
fare altro che accettarlo. Queste cose si sentono dentro, si sentono, si percepiscono.

10) GENESI - Belong
Custodisco sempre la consapevolezza delle mie origini: da dove sono partito, a cosa
appartenevo, chi ero quando ancora non conoscevo il mio posto nel mondo. Non
sento l’esigenza di fuggirne, di sradicare le mie radici. Appartengo ancora a quelle
strade in cui tutto questo era solo il sogno di un giovane uomo.

11) PAST AND PRESENT - Forgiveness
Credo di poter riuscire a perdonarmi, a perdonare ciò che sono stato, a perdonare ciò
che mi è successo in questa vita. Devo farlo! Devo perdonare il mio passato: alla fine è
lui che ha nutrito il mio presente. Siamo ciò che abbiamo passato.

12) MORNING LIGHTS - Peaceful
Mi sembrava di non poter più fuggire da quel buio in cui mi sono nascosto per molto
tempo, quando invece la mia alba è sempre stata qui di fronte a me e chiedeva soltanto
di essere ammirata, di suonare per lei. Sento qualcosa che si avvicina, è il senso di pace
che ho sempre desiderato di provare.

13) UNTIL THE END - Perseverance
Ho trovato il mio posto nel mondo. Ho capito che ciò che sto facendo è la ragione
della mia vita. Tutto intorno a me diventa complice, si allineano i pianeti. Non
importa quanto ci metterò, ma punterò a testa bassa la mia meta: fino alla fine, fino a
quando avrò respiro. Sono pronto.

14) VOID (Bonus Version) - Chance
Spesso diventa essenziale rielaborare i pensieri, i sentimenti, le relazioni: si devono
guardare le cose sotto un altro punto di vista. Anche nel momento di totale
disperazione, bisogna cercare una luce in fondo alla via. Il senso di vuoto non può e
non deve esserci nemico: d'altronde, il vuoto è fatto per essere riempito, ed è
finalmente arrivata la nostra grande occasione di scegliere come, ma soprattutto con
chi.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani