Pop Alternative Band

l primo nucleo dei futuri Amycanbe si costituisce a Cervia, dove Marco e Mattia si incontrano, nel 2002. Solo nel 2005 il gruppo diventa quartetto, con l'ingresso in formazione di Francesca e Paolo, ed assume il nome di Amycanbe. Subito dopo le prime esibizioni live, realizzano un demo autoprodotto, senza titolo, poi rinominato Yellow Suit, un EP di 5 canzoni, cantate in lingua inglese, che cattura l'attenzione di Blow Up. La rivista inserisce la band nella playlist dei migliori gruppi debuttanti in quell'anno.[1] Nel corso del 2006, aprono i concerti di Skin, Sophia, Devastations e Yuppie Flu. Inoltre partecipano al Roma Rock Festival.

L'album d'esordio, dal titolo Being a Grown-Up Sure Is Complicated, viene pubblicato nell'ottobre 2007 ed è prodotto da Mario Thaler. Intraprendono due tour in Gran Bretagna suonando in prestigiosi locali inglesi e si fanno conoscere anche nei diversi network locali come la BBC.[2] Al ritorno in Italia partecipano al festival Assalti al Cuore di Rimini e ad altre manifestazioni relative al mondo musicale indipendente.

Il 25 maggio 2011 viene pubblicato l'EP The World is Round, ispirato dall'omonima fiaba di Gertrude Stein, preceduto dal singolo e dal video Everywhere, che viene notato da importanti blog e riviste nonché trasmesso su MTV e VIVA[senza fonte].

Il successivo album Mountain Whales viene pubblicato nell'ottobre 2011, edito poi in edizione speciale in vinile da Feedbands nell'ottobre 2013.

The World Is Round e Mountain Whales vengono prodotti dalla band e da Mattia "Matta" Dallara, con il contributo al missaggio di Mark Plati (David Bowie, Prince, Robbie Williams, The Cure, Dave Navarro, Emilie Simon, Charlie Winston e altri).

A fine 2012 esce nei cinema Acciaio, film di Stefano Mordini, che include la canzone Everywhere nella colonna sonora ufficiale del film.

Rose Is a Rose viene inclusa nella colonna sonora ufficiale del film Avenged (aka Savaged) del 2014, thriller horror film di Michael S. Ojeda.

Nel 2014 diverse serie televisive USA vedono brani degli Amycanbe nelle proprie colonne sonore, come Finding Carter di MTV e Royal Pains.

A fine aprile 2015 esce il nuovo album: Wolf