Ance - Ascolta e Testo Lyrics La ballata del trattore

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione La ballata del trattore

(testo e musica di Andrea Lovito)
Ance: voce, chitarra, cori Daniele Bianconi: basso Michele Trentacosti: batteria Dario Gozzini: pianoforte verticale, sinth Federica Amato: flauto traverso, cori Massimiliano Lami: sax soprano Marco Caverni: sax contralto Michele Lovito: woodblock, triangolo, vibraslap, timbales, cembalo

Testo della canzone

La vita dura del contadino e il prezzo che la natura gli dà perché ?l'orto volea l'omo morto? ma invece è morto quel tempo là Il sole è già in alto stamani ed ancora un altro campo da far non è un gioco stare al mio posto con un motore potente come questo qua E va, il trattore se ne va e una strada non ce l'ha e niente l'ostacolerà ed i cespugli e gli alberelli cadon come dei birilli e sa rivoltar le zolle di una terra tutta argilla come neanche un carro armato riesce a far. E va, e tutto velocizzerà ma basta farlo col cervello, che qualcuno l'ha tradito già. E va, e un illusione resterà e va trattato con rispetto, che più d'uno c'è caduto già. Portare le olive al frantoio o il carro del Carneval olio di colza nel serbatoio e il primo maggio giù in centro città. E va, smarmittando se ne va e una gran botte porterà e il popolo lo seguirà ed i bambini a bocca aperta con palloncini di ogni sorta Saluteranno la speranza di una stagione in abbondanza come neanche un ministero dell'agricoltura riesce a far E chi lo guida griderà, in tutte le città: Trattori per la libertà.

Album che contiene La ballata del trattore

album Professionisti nel campo - AnceProfessionisti nel campo
2011 - Cantautore, Folk, Patchanka
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati