Ance - Ascolta e Testo Lyrics L'attaccatore di manifesti

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione L'attaccatore di manifesti

(testo e musica di Andrea Lovito) Ance: voce, chitarra acustica, cori Daniele Bianconi: basso Dario Gozzini: piano, organo Hammond Michele Trentacosti: batteria Federica Amato: cori, flauto traverso

Testo della canzone

L' attaccatore di manifesti con il secchio e con la colla Sul muro attacca i sopraddetti con la scopa o con il rullo Arcisuper aggiornato su gli appuntamenti degli eventi E sulle svendite totali di indumenti o arredamenti L' attaccatore di manifesti così in giro per la sua città Va a sporcare tutti i muri di discutibile pubblicità Distraendo le automobili attirate dai vivaci colori Che se non se ne stanno attente rischiano di andare fuori L'attaccatore di manifesti tra nudi artistici e bibite gassate E le licenze di pubblica affissione perfettamente certificate Per poi non parlare di campagna elettorale Lì sì, che c'è da lavorare A prescindere dal simbolo, colore o ideale Più pagano, più ne ha da attaccare Ma riesce ad essere consapevole della spesa popolare Così ogni slogan lo legge in maniera cautelare E si studia ogni sorriso, ogni parola ed ogni frase Egli è un cittadino libero e il senso civico ha alla base E sa anche che pure lui, quel giorno andrà a votare Dopo avere tanto riflettuto, su una cosa sola ha le idee chiare: E SPUTA! Per incollarli un po' meglio SPUTA! Per il suo portafoglio E non avrà da brontolare se di notte qualcuno li verrà a strappare O scarabocchiare A volte devastare Talvolta incendiare Povero attaccatore Di manifesti.

Album che contiene L'attaccatore di manifesti

album Professionisti nel campo - AnceProfessionisti nel campo
2011 - Cantautore, Folk, Patchanka
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati