Rockit logo

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

La piccola orchestra di folk siciliano de i Picciotti nasce nel 2014 a Palermo da un’idea di Angelo Salvatore Daddelli. L’organico è composto esclusivamente da strumenti acustici quali chitarra classica, contrabbasso, mandolino, mandola, friscalettu, tamburello, cianciane, fisarmonica e marranzano. Nei primi anni di attività la band si è esibita quotidianamente in strada, tra i vicoli, le piazze e i mercati rionali del centro storico palermitano.

Il 21 febbraio 2020 è uscito il primo disco, Angelo Daddelli & i Picciotti: otto brani che ruotano intorno ai temi dell’amore, del lavoro, della sofferenza, della satira, dei doppi sensi sui rapporti di coppia, dei canti fanciulleschi.
"Ci hanno insegnato a vivere l’emigrazione forzata dalla nostra terra (con conseguente suo spopolamento e impoverimento) come un destino ineluttabile e a tollerarla come un male normalizzato – spiega Angelo Daddelli, fondatore del gruppo – Ma così non è, vogliamo accendere una luce per evidenziare questo fenomeno drammatico e che molti fanno finta di non vedere, in primis gli attori della nostra politica siciliana. Questo riflettore lo si vuole accendere tramite il movimento Si Resti Arrinesci, che prende il nome di un modo di dire consolatorio per chi parte per trovare fortuna fuori dalla Sicilia: Cu nesci arrinesci (chi esce, riesce). Uno degli obiettivi di questo nostro lavoro, dunque, è cercare di infondere il più possibile autostima ai siciliani e spronarli a migliorarsi e tenere alta l’attenzione di chi governa questa terra straordinaria”.

Credits

Il gruppo è composto da Angelo Salvatore Daddelli alla voce, chitarra, friscalettu e flauto dolce, Mattia Franchina al contrabbasso e ai cori, Nino Nobile al mandolino, mandola, chitarra e cori, Marco Macaluso alla fisarmonica e ai cori e Alessio Oliva alle percussioni e ai cori.
L’album è prodotto, registrato e mixato da Fabio Rizzo presso Indigo a Palermo e masterizzato da Andrea De Bernardi presso Eleven Mastering. Al disco hanno partecipato anche Irene Giliberti al tamburello siciliano, Angelo Battaglia alla chitarra, Giuseppe Lana, Valentina Migliore, Roberta Sava ai cori, Davide Rizzuto al violino, Giuseppe D’Amato al violoncello e Salvo D’Amato alla viola.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani