Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Il titolo della nuova fatica del gruppo è DIRECTIONS; appellativo simbolico e significativo sia delle diverse direzioni intraprese durante l’appassionato e, insieme faticoso, cammino artistico di i ragazzi della Marmilla, sia per gli stessi contenuti delle liriche presenti nell’album. Queste ultime, infatti, nella loro ricerca costante di positività, diventano una sorta di “vademecum” dello star bene , del godersi e capire la vita a pieno anche attraverso la denuncia e la protesta, cercando di indicare così la giusta direzione da seguire, the “Right Direction” , appunto.
Tredici sono i brani presenti nel disco, caratterizzato da una vasta gamma di sonorità; si spazierà dal roots music al rub’a’dub, dal rocksteady al dub.
L’album è interamente prodotto in terra sarda da Arrokibi Roots e da Filippo “ToniSan” Mulas & Michele “Rootsman I” Mulas (Train to Roots), responsabili dello studio di registrazione CUBAREC, principale riferimento nel sud Sardegna per la musica in levare e la black music. Preziosissima l’incursione di Paolo Baldini (Africa Unite) e il suo studio AlambicConspiracy in un remix Dub assieme alla melodica di Antonio Papantò Leardi (Train to Roots).
Le grafiche sono curate da Gabriele “Mampy” Cordedda bassista di Arawak ma stavolta in veste di grafico.

Credits

Produced by Arrokibi Roots
Rec, Mix e Mastered by Filippo "ToniSan" Mulas & Michele "Rootsman I" Mulas @CubaRec Sardinia - Serramanna
Track no. 13 re-mixed by Paolo Baldini @AlambicCospiracy - Pordenone
Additional Player Antonio "Papan'tò" Leardi, Melodica in track no. 13
Artwork: Gabriele "Mampy" Cordedda

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati