Ciao Mirko, chi fa star bene non dovrebbe morire mai

Perché Zagor non smetterà mai di farci sorridere e cantare. E perché saremo sempre dei membri della famiglia Camillas
15/04/2020 10:58

Se fai parte di una certa bolla, oggi la tua bacheca social è piena di foto di Mirko Bertuccioli aka Zagor Camillas, intento a far divertire qualcuno. Che siano colleghi, fan, gente che passa, spettatori ai concerti, vip coi quali è venuto a contatto grazie alla tv o clienti del suo negozio di dischi. Non c'è una foto, non c'è un video in cui Zagor non faccia star bene qualcuno. Quella è una dote che puoi anche coltivare, ma se non ce l'hai meglio che fai altro. Perché far ridere è una missione, portare amore anche se ti girano i coglioni o se non è giornata, lo è ancora di più. 

Suo fratello Camillas, Ruben aka Vittorio 'Toto' Ondadei, ieri a tarda ora ha scritto una di quelle cose che ti chiudono lo stomaco e che ti fanno piangere anche se non vorresti, anche se ti sembra di fare spregio a Mirko: "Ora è notte. Sarà il caso di mettere fine a questa giornata andando a dormire. Sarà il caso di scambiare ancora qualche chiacchiera con Mirko e raccontargli che ventate d'amore sono arrivate oggi da ovunque. Gli dirò che risponderò a tutti e tutte. Ecco, farò un po' questi discorsi qui, leggeri, che fai sì sì con la testa e manco c'è bisogno di ascoltare davvero, perchè le cose belle... l'amore... la vicinanza... le senti nel corpo. Senza pensarle troppo".

Sulla pagina ufficiale de I Camillas ieri è apparsa la foto di Mirko sorridente, mentre dice: "Sono sempre lì a dire e fare e cantare e rovesciarvi e sorridervi". Ieri però Mirko aka Zagor ci ha lasciato tutti senza parole. Quando ha iniziato a girare la notizia della sua morte, per questa merda aliena che è il coronavirus, l'intera bolla che comprende tutto il business legato alla musica italiana che viene dal basso e tutti i fan, è rimasta pietrificata, stordita. Che fosse in ospedale da tempo lo sapeva chi gli stava vicino, com'è giusto che sia, tutti gli altri sono cascati dal proverbiale pero e si sono fatti male.

È davvero difficile parlare dei Camillas, autentici geniacci della canzone pop surreale, capaci di passare dal metal al lento, dall'elettronica alla musica leggera, dallo shoegaze (quanto è bella Settembre?) alla favola per bambini con le vocine, come in Bisonte, che li ha resi famosi in tutta Italia grazie alla partecipazione a Italia's Got Talent. I concerti dei Camillas te li potevi anche vedere tutti e non ne trovavi mai uno uguale all'altro, perché sul palco improvvisavano, ti parlavano, ti facevano sentire parte della loro famiglia e tornavi a casa che per secondo cognome facevi Camillas anche te.

Una brutta foto che ho scattato a Torino nel 2011Una brutta foto che ho scattato a Torino nel 2011

La prima volta che li ho visti è stata una decina di anni fa ed è stata una vera Epifania. Sono stato tutto il tempo a pensare a che canzoni "vere" avrebbero potuto scrivere con le loro qualità e di quanto invece avessero deciso di essere liberi per fare un po' quello che gli pare, e li ho stimati da subito. Quando qualche anno dopo li ho visti in tv, due animali di quel tipo, è partita la ola da casa, e neanche lì si sono addomesticati. Di fronte alle telecamere e ai famosi, come di fronte a 50 persone su un palco alto 15 centimetri, l'attitudine è sempre stata la stessa: purezza.

Purtroppo, questo anno schifoso ci ha già portato via troppe persone che hanno fatto la storia della musica italiana indipendente, semplicemente troppo giovani per andarsene e quando tocca a qualcuno dei tuoi, ti tocca sempre nei nervi scoperti. La magnifica scena di Pesaro, che ha portato una città di provincia a essere la capitale musicale italiana prima dell'esplosione dell'itpop, prima che andasse tutto un po' in vacca, ha già subito due lutti devastanti, due persone che facevano cultura attiva, organizzavano eventi, suonavano e si muovevano per migliorare la vita degli altri.

L'unico pensiero razionale in questo periodo che di razionale ha davvero poco è: le persone che fanno star bene gli altri, che sanno far ridere e migliorare la giornata di chi gli sta intorno, non dovrebbero morire mai. Ci sentiamo privilegiati ad averle incontrate nel cammino e andiamo avanti anche per loro, con loro. Come sempre, guardiamo in alto e ci vediamo di là.

---
L'articolo Ciao Mirko, chi fa star bene non dovrebbe morire mai di Simone Stefanini è apparso su Rockit.it il 15/04/2020 10:58

Tag: addio

Pagine: I Camillas

Commenti (1)
  • sophie4431 3 mesi fa

    vengo dal Canada, sono molto felice di condividere la mia grande e meravigliosa testimonianza con tutti su questa piattaforma ..: Sono stato sposato per 4 anni con mio marito e all'improvviso è entrata in scena un'altra donna che ha iniziato a odiarmi ed era offensivo e tutto perché non gli ho mai dato alla luce un bambino. ma lo amavo ancora con tutto il cuore e lo desideravo a tutti i costi ... Ha chiesto il divorzio e tutta la mia vita stava andando in pezzi e non sapevo cosa fare, si è trasferito da casa e mi ha abbandonato tutto da solo, un giorno un mio caro amico mi ha raccontato di aver provato i mezzi spirituali per riportare indietro mio marito, quindi sono andato online per cercare e ho trovato così tanti incantatori che hanno solo perso tempo e preso molti soldi da me, ma sono tornato da lei e le ho detto che il modo spirituale ha solo preso i miei soldi e non ha prodotto nulla, e lei mi ha fatto conoscere un incantatore chiamato Dr.Wealthy, quindi ho deciso di provarlo. anche se non credevo in tutte quelle cose a causa di quello che ho passato di recente, ho contattato il Dottore e gli ho spiegato tutti i miei problemi e mi ha detto che non avrei dovuto preoccuparmi quando ha lanciato l'incantesimo su di me e sul mio marito che mio marito tornerà da me e che entro 3 settimane rimarrò incinta, quindi ho fatto il piccolo che mi ha chiesto di fare ed ecco che tutto funziona, mio ​​marito è tornato da me e in questo momento abbiamo gemelli ragazzo e ragazza, quindi grazie a Dr.Wealthy sei davvero un grande incantatore, nel caso in cui qualcuno abbia bisogno di aiuto ecco il suo indirizzo email; wealthylovespell@gmail.com I suoi incantesimi sono per una vita migliore O whatsapp ora +2348105150446

    > rispondi a @163054#sophie4431
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Leggi anche
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

ULTIMI ALBUM

Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

vedi tutti