Julielle, tra Bonobo ed Edith Piaf

Viene dalla Puglia e la musica è la cosa che sa fare meglio sin da quando è bambina. In anteprima su Rockit il videoclip di "Aliens and Flowers" con la produzione di Inude, dal suo EP di debutto "Across"
20/12/2019 10:42

Julielle viene dal cuore della Puglia, Lecce, e ha da poco pubblicato il suo EP di debutto Across per La RivoltaRecords

Ha cominciato a suonare quando aveva 10 anni e da allora non ha più smesso. Complice l'ascolto di artisti come Flume, Bonobo e Son Lux, Julielle riflette nella sua musica sfumature elettroniche che si mixano perfettamente alla sua passione per Edith Piaf e i Beatles. Una perfetta via di mezzo tra una voce etera che canta in inglese e il sound dell'elettronica europea contemporanea. 

Il singolo Toys vanta la produzione artistica di God Bless Computers, mentre Aliens and Flowers (con il videolip in anteprima oggi su Rockit) vede alla produzione artistica la presenza degli Inude. Nel titolo dell'EP di Julielle è racchiuso il significato che la giovane artista trova nella sua musica, ossia un qualcosa che “attraversa” mente e corpo, senza inizio né fine.

 

 

 

 

 

---
L'articolo Julielle, tra Bonobo ed Edith Piaf di Chiara Lauretani è apparso su Rockit.it il 20/12/2019 10:42

Tag: anteprima

Pagine: Julielle

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Leggi anche
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti