Live Session in Tuci: la bossa nova istintiva di Mèsa

Nata a Roma (con una buona dose di Sicilia nel sangue), la cantautrice di Bomba Dischi si lascia andare a una versione meno convenzionale di "Animale", l'ultimo singolo. In esclusiva per LS, l'invito a farsi meno problemi e a seguire la pancia più che la testa. Almeno quando ci si innamora

07/04/2021 - 14:00 Scritto da Redazione Mèsa 8

Accompagnata dal chitarrista Enrico BertocciFederica Messa, in arte Mèsa, ci regala una versione acustica di Animale, l'ultimo singolo (prodotto da Andrea Suriani e Bartolini) a un mese di distanza da Romantica e a tre anni dal disco Touché. In esclusiva per LS, il format video con cui Rockit e la casa di produzione Cacao Prod. portano i migliori artisti della scena a suonare dal vivo in un loft di via Tucidide, un ecosistema di appartamenti e spazi comuni nella East Coast milanese (le trovate tutte qui).

"Ho scelto di suonare questo pezzo per il live in Tuci perché casualmente è uscito lo stesso giorno in cui siamo saliti su, a Milano, per registrarlo", racconta la cantautrice metà romana metà siciliana. Classe '91, Touché è stato il suo album d'esordio targato Bomba Dischi. Dopo, il singolo Oh Satellity nel 2020 e la partecipazione con alcuni brani alla colonna di Summertime, la serie di Netflix.

Il pop elegante di Animale, qui si trasforma in una versione acustica (svestita dei suoni sintetici che ritroviamo nella versione originale) più intima ed essenziale. "Anche un po' bossa come andamento", come spiega Mèsa. Soprattutto nelle strofe: "Adoro la musica brasiliana e quando suono i pezzi in acustico mi piace dare loro un respiro diverso e meno 'convenzionale' rispetto alla versione del disco", dice la cantautrice.

Animale è una canzone sull'attrazione fisica e sul lasciarsi andare al proprio istinto: "Le parole e i ragionamenti spesso complicano una cosa semplicissima come il piacersi. Quindi, è anche un invito a farsi meno problemi ed essere spontanei e seguire la pancia più che la testa. Negli animali si dice che predomini l'istinto e per noi uomini, forse, ogni tanto potrebbe essere bello anestetizzare la ragione, almeno quando ci si innamora. Almeno un po'", spiega Mèsa.

---
L'articolo Live Session in Tuci: la bossa nova istintiva di Mèsa di Redazione è apparso su Rockit.it il 2021-04-07 14:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia