Giovanni Truppi è esattamente quello di cui X Factor aveva bisogno

Questa sera, nel secondo live del talent Sky, Comete si esibirà con "Scomparire" del cantautore campano. Un ottimo rimedio alla noia e al finto underground
31/10/2019 11:00

Come sapete, guardiamo X Factor con una certa curiosità, tentando di limare i naturali pregiudizi sui talent per vedere di trarne qualcosa di buono. La prima puntata live della nuova edizione non è che abbia brillato particolarmente per brio o fantasia nelle assegnazioni e neanche per talento espresso, a onor del vero. Stasera c'è la seconda puntata (in concomitanza sciagurata con Halloween) e sembra che gli autori, i giudici e la produzione tutta, vogliano correggere il tiro di una falsa partenza. 

Mara Maionchi ha gli over ed è certamente quella con più esperienza. Uno dei suoi ragazzi in particolare, Eugenio Campagna (in arte Comete) potrebbe essere uno dei tanti che ci provano col cantautorato indipendente: ha voce, è carino, si veste come quelli che ammira e potrebbe rivelarsi una sorpresa. A lui gli puoi assegnare un sacco di pezzi dell'itpop, da Calcutta a Brunori e te li rifà abbastanza bene, ma Mara sembra voglia qualcosa di più e ha deciso per un'assegnazione di quelle che ci hanno fatto fare la O con la bocca: Scomparire di Giovanni Truppi.

Una canzone delicata e bellissima, che se andate a cercarla su Spotify trovate solo la versione live nell'album Solopiano, perché la versione originale, quella col sax alla fine, compare nel primo album del cantautore napoletano, indipendentissimo, pubblicato nel 2010 con l'etichetta Cinico Discanto. Insomma, una scelta davvero da intenditori e X Factor ne ha bisogno come l'acqua durante la siccità. Di cantanti pop ne abbiamo a tonnellate, di quelli del nuovo pop ancora di più e l'omologazione riesce solo a farci perdere interesse nel fenomeno.  

Truppi no: mai allineato, neanche quando firma per una major come nel caso dell'ultimo album Poesia e civiltà, mischia l'alto e il basso, scrive sempre a cuore aperto ed è uno di quelli che trova le parole giuste per farti ridere a crepapelle e piangere a fontana. Insomma, non troppo tempo fa scrivemmo un articolo dal titolo "Vi lamentate dei cantautori senza contenuti e poi non ascoltate Giovanni Truppi" per un motivo preciso.

Senza ripeterci oltre su quanto amiamo la sua musica, ché non vorremmo mai una denuncia per stalking, soffermiamoci sulla scelta di Mara: Scomparire. Che canzone, che bello che arrivi in prima serata un testo del genere. Parla di sensibilità, ansia, disagio, del panico, di quella sensazione indefinibile a cui non riesci a dare forma, ma che ti fa vivere male. Detta così sembra un melodrammone danese, ma la prosa di Truppi vola leggerissima e la canzone apre al realismo magico, al sogno, alla verità delle cose viste dagli occhi d semplice. 

Foto di StarfookerFoto di Starfooker

SCOMPARIRE - GIOVANNI TRUPPI

Le persone sono di cristallo
Mia sorella dorme poco la notte
E con oggi fa sette dottori che ha visto
E anche oggi ha sperato di avere qualcosa di storto nel corpo
Uno che almeno non dica pazza
Uno almeno che mi sappia dire
Questo dolore da dove viene?
Come si chiama? E che vuol dire

La vita è una cosa spigolosa
La gente corre dietro qualcosa
Ed io verrò da te
E tu verrai da me
Così vediamo se
Due che si abbracciano strettissimi
Ce la fanno a scomparire

Mia sorella ha il cuore di cristallo
E si arrabbia se non la tratti da grande
Ma le ha detto che chi è grande
Si fa meno domande, esce il sabato sera
E non si confonde

La vita è una cosa spigolosa
La gente corre dietro qualcosa
Ed io verrò da te
E tu verrai da me
Così vediamo se
Due che si abbracciano strettissimi ce la fanno
A scomparire

E ora che abbiamo capito
Che siamo soltanto richieste di aiuto
Ci sembrerà poco meno che un giorno
Due che si abbracciano strettissimi ce la fanno
Due che stanno vicinissimi ce la fanno
Due che si abbracciano strettissimi ce la fanno
A scomparire.

---
L'articolo Giovanni Truppi è esattamente quello di cui X Factor aveva bisogno di Simone Stefanini è apparso su Rockit.it il 31/10/2019 11:00

Tag: tv

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati