Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Cinquanta urlanti è il terzo album della Banda Rulli Frulli, un numeroso collettivo che ad oggi coinvolge 65 ragazzi dagli 8 ai 30 anni diversi per capacità, genere e abilità ma accomunati dallo spirito di fare musica insieme. Un progetto originale nato all'interno di una scuola di musica, la Fondazione Carlo e Guglielmo Andreoli di Mirandola (MO), e nel quale il ritmo la fa da padrone e ne diventa il filo conduttore.
Cinquanta urlanti unisce quattro pezzi inediti a una selezione di featuring con artisti del panorama indipendente italiano andando a comporre la colonna sonora del nuovo spettacolo (Cinquanta Urlanti).
Le sonorità dell'album sono ricercate, ottenute attraverso strumenti unici creati dai ragazzi della Banda reinventando materiali cosiddetti “di recupero”. È così che grondaie si trasformano in chitarre, cestelli di asciugatrici diventano casse da banda e a questi si sommano bidoni, tubofoni, griglie di pentole e tantissimi altri strumenti, creando un organico che conferisce ai brani un'energia incontenibile che rimane alta dalla prima all'ultima traccia, il coro: “A un passo dalla luna”. Un brano speciale perché si tratta di un regalo da parte dei Tre Allegri Ragazzi Morti alla Banda Rulli Frulli, poi liberamente interpretato dalle voci dei papà di tutti i musicisti.
Cinquanta Urlanti è anche il titolo del terzo spettacolo che vede la Banda Rulli Frulli affrontare un viaggio fantastico pieno di avventure che la porteranno a sollevarsi dal mare al cielo.
Per l'equipaggio della Rulli Frulli, Cinquanta Urlanti rappresenta la svolta. La nave, che aveva percorso i mari e gli oceani verso rotte misteriose e mitologici mostri marini, ora si stacca dal suo percorso, letteralmente, e prende il volo. Naviga sopra città e scenari straordinari, attraversa il mondo conosciuto e immaginato facendosi trasportare dai venti e dalle correnti fino al polo sud, verso la tempesta, contro i temibili “cinquanta urlanti”.

Credits

CREDITI
Musiche: Federico Alberghini
Grafica: Michele Bernardi
L'album è stato registrato da Gabriele Pavani e Giorgio Borgatti nella sala prove Rulli Frulli, Finale Emilia. Mixato e masterizzato da Gabriele Pavani.

CINQUANTA URLANTI (ALBUM) – COLLABORAZIONI
Luca Mai (ZU, Mombu), in Assalto Tribale
Bob Corn, voce in Shake around the fool
Luca Viaggi, basso in Cinquanta Urlanti, Wilson, Orsa Polare, Kraken
Stefano Pilia (Massimo Volume, Afterhours), basso in Linea d'Ombra
Daniele Rossi (Øberdan, Bepolaroids), sega sonora e violoncello in Linea d'Ombra
Enrico Pasini (Na Isna, Irene Grandi, Beatrice Antolini), tromba in Kraken
Simone Amelli insegnante di tromba nella Fondazione Scuola di Musica C. G. Andreoli, Mirandola
Tre Allegri Ragazzi Morti testo e musica di A un passo dalla luna

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati