Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

“ROTAIA” è il secondo EP dei Be the Man. Succede che dopo due anni di vita comune, prove estenuanti, concerti e contest, pranzi, sbronze, sudore, urla, pedaliere, bacchette rotte, scazzo e divertimento, si decida che il proprio futuro è altrove. Ad esempio, ottocento chilometri più a nord. Succede che dopo aver portato la propria musica e la propria voce quanto più lontano possibile, si decida di fermarsi e aspettare, perché da veri sentimentali ci si chiede che senso abbia continuare in due con “qualcun'altro”, e ci si risponde “nessuno”. In “ROTAIA” ci sono quattro pezzi, cantati in italiano.Succede che passa qualche mese e ci si ritrova di nuovo insieme; e quasi di punto in bianco si realizza che il modo migliore di impegnare il proprio tempo insieme è registrare almeno parte dei nuovi pezzi che si è suonato nei due anni trascorsi di vita on the road. Così nasce “ROTAIA”.

Credits

“ROTAIA” è stato registrato e mixato da Daniele de Virgilio. Un grazie immenso a Danilo de Candia, Davide Pasculli e Gabriele Terlizzi dei “The Pier” e a Giuseppe Del Re, Maurizio Allegretta e Luca Gesmundo per i cori e le seconde voci; ancora, a Nico Andriani, Claudio Morgese e Giuseppe Tatoli per i suggerimenti e il supporto nella diffusione e promozione dell’EP. La foto di copertina è di Sara Paolucci, la grafica è a cura di Davide Mininni.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati