Leggi la recensione Video in questo album (5)

Descrizione a cura della band

E.R.A. 1.14 è un concept album composto da 11 tracce che miscelano sonorità classiche, etniche, elettroniche e hard rock.
È un “walk through” che rappresenta la ricerca di un livello di vita più umano e, allo stesso tempo, spirituale, passando dall'intolleranza per gli attuali canoni sociali al recupero di relazioni e valori più autentici, fino ad un livello di percezione espansa e di risonanza biologica con l'ambiente universale.
L'utilizzo discontinuo dell'accordatura a 432 Hz produce all'ascolto una tendenza forte e coinvolgente che rende chiaramente comprensibile il senso delle “voci delle balene”.
Peter, il protagonista, accompagna l'ascoltatore in un viaggio che lo estranea dal violento e vacuo quotidiano, fino ad una nuova dimensione della vita.

Credits

BLUEALIVE are:

Fabio Perugini - keyboards, vocals, composing and arrangements
Aldo Carnero - vocals, bass and guitars
Monica Farronato - guitars and vocals

produced by BlueAlive

engineered by
BlueAlive and Carlo U. Rossi

recorded at
BlueAlhouse Studio - Turin

mixed by Carlo U. Rossi at
Transeuropa Home - Turin

mastered by Giovanni Versari at
La Maestà Mastering - Tredozio FC

graphics and sleeve design
Valentina Frate, Monica Farronato

photography by Emanuela Villani

for playing with us, thanks to
Emanuela Villani - vocals in Voyagers, Silvia Graziani - vocalist, Enrico D’Amico - sax in Friend

thanks to
Emanuela Villani, Lucrezia Carnero, Simone Cariddi, Marco Roatta, Alex Jorio, Reno Gravina, Lally Ravinale, Tiberio Graficando Studio, Biagio Marino, Yuma, Yuki

a special thanks to Carlo U. Rossi

for infos and contacts: bluealive.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati