Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione a cura della band

ding! è l’album d’esordio dei Bottega Glitzer, in cui le affascinati sonorità e ambientazioni musicali dal sapore retrò degli anni 40 e 50 sono contaminati dai molteplici colori del folk rock attuale. I Bottega Glitzer si formano attorno alla figura della cantante Nadja Maurizi, svizzera tedesca di nascita, ma anche italiana, muovendo i primi passi all'interno della vivace scena musicale romana. Nel 2010 autoproducono il primo ep "Oh Baby" intraprendendo una lunga serie di concerti sia in Italia che in Svizzera, attirando il favore degli " addetti ai lavori " (primo premio "Fondiamo il Talento" e tra i migliori gruppi live "Keep on" 2011).
L'anima meticcia della cantante si rispecchia nel songwriting dei pezzi che attingono tanto alla lingua italiana, quanto all'inglese e francese e a un sorprendente utilizzo della lingua madre tedesca, supportato da una sessione ritmica di musicisti attivissimi sia nel jazz che nel rock.
Il risultato è una sorta di jam tra Billie Holiday, Edith Piaf , Presley, Trio Lescano e gli eroi di Woodstock (con il dovuto rispetto per tutti) chiusi in una scatola di latta di Läbchueche.

DESCRIZIONE ANEDDOTICA DEI BRANI
ABBA - Acronimo per " AroundBehindBeforeAbove ". Ballata di apertura del disco " Ding! " Un invito a guardare poco più in là di noi stessi e a saper trovare il bello che ci circonda. Che è lì a due passi.
BABY - brano talismano della band. il primo ad essere composto e che ha dato il nome al fortunato ep autoprodotto d'esordio. Travolgente cavalcata folk con venature desertiche, musicalmente parlando. Un inno alle affinità temporanee che l'amore concede agli amanti.
YOUR SMILE - elegante confezione musicale alle " mancanze " e alle aspettative di chi aspetta il ritorno del proprio amato. Musicalmente una funambolica composizione tra swing e pop, elegante e onirico. Dedicato a coloro che hanno una bocca e un sorriso di cui aspettano febbrilmente il ritorno..
TUTTE QUESTE COSE - 1.54 minuti per cantare l'epopea di una storia d'amore: dal suo inizio alla fine, sotto lo sguardo magnetico della muta luna. Un omaggio musicale alle influenze swing anni '30 della band (Quartetto Cetra trio Lescano). Primo singolo del disco "Ding !" da cui il giovane visualartist Daniele Spanò ha realizzato il primo video clip ufficiale.
GEH NICHT FORT - struggente valzer in lingua tedesca direttamente uscito da un grammofono di un appartamento di Dresda durante il bombardamento degli Alleati. Dolcissima e decadente elegia d'amore, supplica all'amante a " non andar via " ....
J' AIME çA - una fiaba, una filastrocca, una formula magica. Perchè magica e malinconica è la descrzionedel " petit monde " che Bottega Glitzer pennella in questa ballata in francese. Il mondo chiuso e autoreferenziale degli "amanti" fatto di leggi speciali del " Roi " , di occhi che ardono , di cuori ubriachi...
Mr PERFECT - il brano più contaminato della band. ironica parodia del " perfetto " che ogni donna o uomo ha alla fine deciso di cestinare. Musicalmente un intreccio tra Combustible Edison e Jefferson Airplane..
WEINNACHT - secondo brano in tedesco. Un omaggio alle notti bagnate dal vino dell'incantevole Lucerna. Una dichiarazione d'amore aperta e senza sotterfugi alle origini di Nadja, la quale si cimenta, non senza resistenze , all'uso della tromba.
GARDEN - Atmosfere languide e quasi tropicali per uno dei brani più " Glitzer " della band. Che vede tra l'altro nella firma del testo il fratello di Nadja, Sergio Maurizi. Ballata liquida, onirica, naive su tutti i frutti del giardino coltivato dalle storie d'amore.
Will TANZEN - Pirotecnica e esplosiva cavalcata tedesca con cui la Bottega invita al ballo sfrenato. Brano alla " Go go Bordello " con finale bilingue e coro dell'Armata Rossa autentico momento topico nei " live "
VIENI QUI - più chiaro di cosi.. sensuale invito a " ridurre le distanze " chiunque voi siate. Musicalmente un incursione nel " cha chacha " alla Glitzer maniera. Forse.

Credits

Bottega Glitzer are:

Nadja Maurizi - vocals, guitar, organetto, trumpet

Giorgio Maria Condemi - electric guitar

Carmine Iuvone - double bass

Matteo Scannicchio - accordion and organ

Federico Leo - drums

Artistic Producer Fabio Balestrieri

Engineered by Gianni Istroni & Fabio Balestrieri

at Hours by the Window Studio

Artwork IndieSoundsBetter

Photos Laura Penna

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati