(canzoni senzatetto) - Ascolta e Testo Lyrics il fluire del divenire

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

IL FLUIRE DEL DIVENIRE (crepuscolo degli idoli)

e fu il crepuscolo degli idoli
decapitati sopra l'acropoli
dei nostri segni memorabili
segni intangibili sulla metropoli
notti di lune dardeggianti
nell'aria pirica occhi danzanti

e le stelle ormai decedute ingannavano gli occhi
come il linguaggio con la ragione
superficiale gioco di specchi
la riflessione

e Dioniso risorto ride al crocefisso morto
e Apollo tesse trame d'incanto
di un atavico canto

c'era solo un'ombra precipitata
sul crinale della sera
ali di cera da celare al sole
un sorriso di tenera luna calante sull'equatore

e il fuoco ardeva anche le ceneri
della sua compassione
sul lungomare della passione

e dalla torre pentagonale
sul crinale della sera
la città deserta era una chimera
le luci del porto il ricordo
degli anni a venire
il fluire
del divenire

Album che contiene il fluire del divenire

album (canzoni senzatetto) EP 2014 - (canzoni senzatetto)(canzoni senzatetto) EP 2014
2014 - Cantautore
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati