Cassandra Raffaele - Unoduetrè testo lyric

TESTO

Ascolta
La gente ormai lo sa
Che la pura
Sacrosanta verità
Non si trova in un giornale ma si scorge Solamente sopra i muri,
Nei graffiti
Di città.


È come
Saper contare fino a tré.
E non sapere
Che esiste un dieci e un ventisei.
Un’equazione di colori che ignoravi
Per paura di cadere
Più in giù.
Giù.


I pesci con le bocche aperte
Non sanno neanche d’aver fame
Hanno imparato che aprir bocca
È solamente un’altra valida abitudine
Per sopravvivere.
Immobili.
Siam come oceani
Che non hanno paura
D’inabissare


Ascolta
Un altro salto e tocca a te
Questa paura
È come sabbia dentro gli occhi
Sei convinto di vedere un dirupo
Ma alla fine non c’è niente,
Solamente:
Tu.


Le foglie sui corrieri aperti
Non sanno neanche da accarezzare
Quelle parole di taciute persuasioni
Che ci invitano ad eccedere
Per scomparire.
Immobili.
Siam come oceani
Che non han paura
D’ inabissare.


Ascolta: Unoduetré
Quattro.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Unoduetrè di Cassandra Raffaele:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Unoduetrè si trova nell'album La valigia con le scarpe uscito nel 2013 per Universal.

Copertina dell'album La valigia con le scarpe, di Cassandra Raffaele
Copertina dell'album La valigia con le scarpe, di Cassandra Raffaele

---
L'articolo Cassandra Raffaele - Unoduetrè testo lyric di Cassandra Raffaele è apparso su Rockit.it il 2021-07-02 11:57:33

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia