Cattive Abitudini (Ex Peter Punk)

CATTIVE ABITUDINI
Tre quarti del gruppo precedente (bassista, chitarrista e batterista) decisero di iniziare un nuovo progetto dedito al consueto ed energico punk rock cantato in italiano, genere che negli ultimi anni è stato molto in vista.
Dopo nove anni di Peter Punk e tre dischi all'attivo con ospiti famosi (tra cui spicca PulPul degli Ska-P) vendendo complessivamente poco più di 20.000 copie, dopo aver partecipato con frequenza alle trasmissioni di Videomusic, All Music e Rock TV (tra cui tre partecipazioni alle Rock Tv Night al Rolling Stone di Milano) e dopo aver fatto centinaia di concerti tra Italia e Svizzera con una buona presenza di spettatori, la band si divide e continua con un altro nome.
Dopo qualche concerto di riscaldamento la band registra il disco d'esordio Tutto fa parte di noi sotto l'etichetta Indiebox, album composto da 17 canzoni in parte simili allo stile che ha reso i Peter Punk originali e conosciuti in Italia, ma con l'aggiunta di una forte impronta personale. Nel 2006 è uscito il secondo lavoro, intitolato Il meglio del peggio, in onore al fatto di essere stati nominati "peggior gruppo punk" in un sondaggio di fine anno su Rock Sound.
Il gruppo comunque diventa sempre più' conosciuto e si consolida un fan base di tutto rispetto
Dopo alcuni problemi all'interno del gruppo , si assiste ad un cambio di formazione: Ettore passa alla seconda chitarra e Michele (nuovo entrato) prende il suo posto al basso.. Il 17 ottobre 2008 esce Cosa sei disposto a perdere, insieme al videoclip della canzone La stessa storia.
Il 26 settembre 2010 i Cattive Abitudini partecipano al festival musicale Woodstock 5 Stelle organizzato a Cesena dal blog di Beppe Grillo e trasmesso dal canale televisivo nazionale Play.me, che proprio con questa diretta aprì la neonata emittente[1].
Il 22 febbraio 2011 esce il loro quarto disco intitolato Gemini I.Dopo solo pochi live la band si ferma per poi tornare più' forte di prima nel 2016.
A febbraio 2017 uscirà' il nuovo disco "20:3", sempre per Indiebox . Un album maturo , veloce e potente. Seguita' una mirata attività' live per questa band che rappresenta una delle ultime realtà' di qualita' del mondo punk rock made in Italy.