Commenti (1)

  • maestrof 4 mesi fa @maestrof

    Personalmente credo che Cremonini, come molti altri di questa generazione, abbia avuto la fortuna di trovarsi al posto giusto nel momento giusto. E di costruirsi una carriera solista facile, di facile presa, consolidata su un pubblico di bocca buona... lo stesso che quarant'anni fa portò al successo gente come Baglioni, per intenderci. I contenuti da favola moderna dei suoi testi (favole a lieto o non lieto fine) rispondono ai gusti di molti, ma di qui ad essere accostato a De Gregori ce ne vuole...

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati