Rockit logo

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Meglio tardi che mai, intangibile questo disco-tributo a una delle band meno docili dell’ultimo ventennio di rock italiano: quell’araba fenice che corrisponde al nome de Il Santo Niente, la creatura proteiforme di Umberto Palazzo. E sacronichilistici applausi per Marco Gargiulo, il giovanissimo timoniere di Mag-Music e alla Disco Dada Records, l’appassionata etichetta per cui esce questo “Generazioni”, omaggio stilisticamente liquido, ma coeso nello spirito, al suono e all’intrinseca lezione di sostanza artistica del Santo Niente. Si imbarca nell’impresa una bella fetta della fatidica nuova scena rock peninsulare. Alcuni di loro in quell’epoca andavano ancora alle Elementari. Ma non importa. C’è stato un tempo in cui Umberto Palazzo e il suo Santo Niente, da Bologna (via nativo Abruzzo) correvano, si fa per dire, gli spasmodici anni novanta l’avvistarono da vicino il golem del mai cercato successo-quasi-di-massa. Pasti nudi e poesia di grande provincia in canzoni che erano come tanti inni sghembi e un po’ velenosi da cantare pogando su se stessi. I loro dischi uscivano con il viatico di Giovanni Lindo Ferretti. La stampa specializzata si spellava le mani sulle Olivetti elettriche. Le loro tournée erano never ending. Santo Niente come i nostri Sonic Youth/Rage Against the Machine? È andata diversamente, tabula rasa elettroacustificata, no Empio Tutto. Umberto è morto e risorto vicino casa sua, decollando altresì in competenza, influenza e qualità di scrittura. A suo modo il Santo Niente è diventato così un classico, lanciato a bomba contro le nequizie, mainstream o indie che queste siano (o fingano di essere). “Generazioni in guerra, generazioni di pace, generazioni superflue… generazioni loggate, ge-ne-rano reazioni”. E piccoli grandi dischi generazionali di ieri e di domani, come questo.

Maurizio Di Fazio

Credits

Tutte le canzoni sono di Umberto Palazzo, eccetto 10 (Palazzo/Palazzo, Ceci), 3 - 11 - 16 (Palazzo/Palazzo, Petrelli, Marcelli, Russo), 7 - 14 (Palazzo/Palazzo, D’Onofrio), 5 - 15 (Palazzo/Palazzo, D’Onofrio, Zappalorto, Russo).

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani