When I was an Alien (A tribute compilation to Nirvana)

When I was an Alien (A tribute compilation to Nirvana)

Compilation

2014 - Rock, Grunge

Descrizione

Sappiamo benissimo che i Nirvana sono per molti un mostro sacro e quando si vuole tanto bene a qualcosa o a qualcuno ne diventiamo spesso istintivamente gelosi: c’è chi reagirà con indignazione a questa iniziativa e chi griderà “Orrore!” a questa o a quella cover inserita nella tracklist... ma alla fine, sinceramente, ce ne frega qualcosa? La risposta la sapete già, anche perché una delle prime cose che abbiamo assimilato dai Nirvana è di non curarsi troppo di cosa pensano gli altri, c’è chi ha deciso di riprodurre il proprio pezzo fedelmente all’originale e chi lo ha stravolto completamente, il risultato appunto è “When I was an alien”, un umile tributo di Inconsapevole Records e tutti gli artisti presenti in questa compilation in download gratuito su inconsapevolerecords.com

COMMENTI (16)

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • kardas 8 anni fa Rispondi

    Potete finalmente scaricare gratuitamente “When I was an alien”, la compilation tributo ai Nirvana realizzata in occasione del ventennale della morte di Kurt Cobain: 31 brani di 31 artisti italiani che hanno reso omaggio, ognuno a suo modo, al terzetto di Seattle.
    inconsapevolerecords.com/20…

  • cyanotic 8 anni fa Rispondi

    Azzo, per me i Nirvana SONO IL mostro sacro e sempre lo saranno, e questo tributo mi piace, complimenti a tutti i gruppi.
    Sento giusto la mancanza di "I hate myself and I want to die" ;)

  • tommo.madaffacca 8 anni fa Rispondi

    Heart shaped box sarebbe venuta meglio in versione hip hop che così.

  • junkyard 8 anni fa Rispondi

    più apprezzabile chi ha rivisitato e riarrangiato i pezzi più di chi ha rifatto la cover tale e quale. Frances Farmer... dei Rusty & the Fury su tutte.

  • junkyard 8 anni fa Rispondi

    più apprezzabile chi ha rivisitato e riarrangiato i pezzi più di chi ha rifatto la cover tale e quale. Frances Farmer... dei Rusty & the Fury su tutte.

  • emanuele.zabrizach 8 anni fa Rispondi

    la cover dei Rust and the fury mi piace molto, hanno reinterpretato molto bene un pezzo

  • SILVEREIGHT 8 anni fa Rispondi

    Grazie @Ant versione lo-fi ma hi-feelings ;)

  • blazedump 8 anni fa Rispondi

    Minnie's

  • at491454m 8 anni fa Rispondi

    Anzi no, si chiama "Verse Chorus Verse"

  • at491454m 8 anni fa Rispondi

    Bellissima "In his hands" di Luca Bardi. PS: ma non si chiamava "Opinion"?