Disco del giorno
album What About Concerto? - Concerto
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

CONCERTO è un progetto di musica elettronica con base a Roma, nato dal talento creativo di Alessandro Donadei e Biancamaria Scoccia. Dopo la pubblicazione di due ep, e l'attenzione ricevuta da label di culto come la parigina So French Records, che li ha inseriti in una delle sue recenti compilation, e di Camera Nazionale della Moda e Moschino, per cui hanno curato la soundtrack degli spot ufficiali della Fashion Week 2017, arrivano a pubblicare il loro album d'esordio, in uscita il 27 aprile per Totally Imported, etichetta già casa del giovane soul-singer Ainè.

"What About Concerto?" è il risultato di un lungo periodo di produzione, frutto di una costante ricerca musicale. Il titolo del disco parla da sè, l'opera rappresenta un viaggio sonoro ed emotivo attraverso i differenti percorsi che hanno segnato la crescita e la maturazione della band. La maggior parte dei brani ha "decantato" per più di tre, quattro anni, prima di ottenere una forma conclusa, a testimonianza della cura e dell'attenzione riposta in queste composizioni. Quello dei Concerto è synth-pop, che viaggia tra fascinazioni 80s e 90s e contemporanei bagliori elettronici. La voce si alterna tra melodie morbide ed eteree e parti più ruvide e aspre, facendosi carico di accompagnare nostalgie sentimentali e narrazioni sospese tra realtà e immaginazione.

I pezzi sono arricchiti anche dalla presenza di featuring come quello con Godblesscomputers, tra i nuovi talenti più in vista della scena musicale italiana, che ha lavorato alla realizzazione del brano “Keep On’n’On” , e con Jeanpierre Ascanio, amico di sempre dei Concerto, che ha contribuito alla nascita del brano "Rise above”.

Commenti (3)

Carica commenti più vecchi
  • doriangray1999 27/04/2017 ore 12:08 @doriangray1999

    Commento vuoto, consideralo un mi piace!

  • doriangray1999 27/04/2017 ore 12:08 @doriangray1999

    figo!

  • Warco Paternoster 13/06/2017 ore 17:25 @bootedd

    album con sonoritá '80 e' 90,bassi corposi e ottimamente equalizzati, melodie semplici ma mai banali, comprese quelle vocali.
    se fossi giovane urlerei alla "bomba di disco"...
    ovviamente complimenti ai 2 fanciulli romani
    un abbraccio da Bari
    w.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati