Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione

"Un ragazzo vive in un mondo tutto grigio, privo di colori. La sua vita fino ad ora si è ripetuta giorno dopo giorno ciclicamente. Le persone che vivono intorno a lui non se la passano in modo diverso.
A tenere le persone in questa condizione di totale apatia sono una piccola cerchia di uomini che si sono impossessati del mondo colorato: le Cravatte.
In ogni gruppo però c'è una pecora nera, ed infatti una Cravatta decise che era l'ora di smettere di manovrare la vita delle persone e di condividere i colori con il mondo intero. Per far questo però sarebbe dovuto entrare di nascosto nel mondo grigio prendendo il posto di qualcuno che ci viveva.
Tra tutti quel giorno scelse proprio quel ragazzo.
Così lo prese e lo mise nel mondo colorato, spiegandogli la missione.
La Cravatta entrò nel mondo colorato e iniziò a diffondere i colori, mentre il ragazzo iniziò a vagare nel mondo colorato, ammirando tutto quel ben di dio mai visto prima.
Purtroppo le altre Cravatte scoprirono il piano del loro traditore, così rispedirono nel mondo grigio il ragazzo ed iniziarono ad aizzare la massa contro la Cravatta in missione.
Questa, vistasi in difficoltà, decise di arruolare con se anche una ragazza e di mandarla a trovare il ragazzo, in modo che insieme potessero aiutarlo a diffondere i colori.
Tra il ragazzo e la ragazza si instaurò immediatamente un forte legame che gli permise di superare le difficoltà sempre più forti causate dalla massa. Allo stremo delle forze riuscirono a raggiungere la Cravatta amica ed i tre insieme riuscirono a liberare il mondo grigio dalla prigionia delle Cravatte e a diffondere i colori."

Credits

Cromosauri:

-Jeremy: Jeremy
-Davide Salvadori: chitarre
-Michele Demi: basso
-Lorenzo Salvadori: batteria

Registrazioni: Davide e Diego
Missaggio: Davide
Master: MasterVig Studio
Artwork: Davide e Diego

Ringraziamenti:
Si ringrazia Diego Salvadori, Matteo Michelacci, Marco Annunziata e Giacomo Biagini per averci prestato parte della strumentazione; MasterVig Studio per i preziosi consigli e i favori; Michele Salvadori per l'aiuto con le pratiche burocratiche.
Un ringraziamento anche ad amici, amiche, fidanzate, babbi, mamme, nonni, nonne, zii, zie, ecc... che, seppur indirettamente, sono stati indispensabili per la realizzazione di questo lavoro.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati