Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

LEM: il viaggio onirico di Daniele Sanfilippo

Esce l’11 aprile “LEM”, il nuovo album strumentale di Daniele Sanfilippo



"LEM" è il nuovo disco di Daniele Sanfilippo in uscita l’11 aprile con etichetta Suoneria Mediterranea.
La note si dischiudono mettendoci di fronte ad un vero e proprio viaggio onirico in cui la mente spazia dai suoi angoli più nascosti ai ricordi più semplici, vagando attraverso costellazioni e aurore boreali.
Il disco ha una sua storia ma non è una voce a cantarla, è la sola forza della musica a farsi sentire con le sue sfumature.
Si presenta coma un concept album strumentale "LEM" con le sue sonorità intense ed ipnotiche.
Il genere spazia dall'ambient all'elettronica, dal rock alla psichedelia ma le linee melodiche principali ritornano ben evidenti su tutti i brani, anche se di volta in volta indossano vesti differenti cucite abilmente da strumenti sempre differenti. Questo accade, per esempio, nelle tracce "Mission" e "Lights In The Sky", la prima in chiave acustica mentre la seconda in una veste molto più elettrica e rock, passando poi per brani come "Astronaut" e "Lem" molto più intensi e melodici dove le chitarre clean spadroneggiano circondate e addolcite dal violino, dal pianoforte e da sottofondi sonori sempre molto ricercati.
Nel disco si può leggere una microstoria immaginaria, da scoprire brano per brano, come d'altronde si intuisce sia dal titolo del disco che dalle nove tracce.
Un telefono che squilla nella disperata ricerca di qualcuno, ma a vuoto; un uomo impegnato in una misteriosa missione spaziale; le notizie in sottofondo su fenomeni non identificati nel cielo. Il tutto tende sicuramente a suscitare nell'ascoltatore vari stai d'animo, dalla solitudine rievocata dall’immenso spazio alla gioia del ritorno a casa e l’abbraccio con la famiglia.
La ricchezza strumentale trova negli arrangiamenti elettronici il suo alter ego e, al tempo stesso, la sua armonia.
L’innovazione sonora e la ricerca musicale sono i fili conduttori di “LEM”, incorniciandone i contorni sfumati.

TRACKLIST:

1. Overland
2. Mission
3. Polaris
4. Lights In The Sky
5. Collision
6. Astronaut
7. Nebula
8. Lem
9. Memories

Credits

CREDITS:
Daniele Sanfilippo: chitarre, basso, piano, programmazioni sonore
Francesco Ramundo: piano, synth
Egidio Amendola: batteria, synth
Luigi De Filippi: violini

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati