dax&gliultrasuoni - Ascolta e Testo Lyrics La boccia dei pesci

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Ho fatto tardi, tardi un'altra volta
contraddicendomi un po'
in più pioveva, ma non me ne voglia
non mi dà fastidio più
Credo nella notte di natale
che serva un giorno da cui partire
credo nella vita e nell'amore
che siano donne o amici tanto fa
e se anche delle volte non so scegliere in tempo
che sembri pure per contrarietà
non mi importa più
io voglio solo vestire come fosse maggio
voglio solo vedere tutto come un miraggio
voglio correre in cerchio solo per giocare,
non far caso se comincio a sudare
e voglio tutto io, voglio vedere se riesci
voglio stare ammirato dalla boccia dei pesci
voglio correre forte solo per vedere
fino a quando riesco senza cadere
Ho ripensato a tutte le mie voglie
ricontrollandole un po'
e non so dire quante siano vere
quante sane e quante no
Credo nella giusta mediazione
e pure nella perentorietà
Credo in una buona educazione
nell'indole, il passato e l'aldilà
e se anche delle volte non decido per tempo
che sembri pure per necessità
non m'importa più
io voglio solo vestire come fosse maggio
voglio solo vedere tutto come un miraggio
voglio correre in cerchio solo per giocare,
non far caso se comincio a sudare
e voglio tutto io, voglio vedere se riesci
voglio stare ammirato dalla boccia dei pesci
voglio correre forte solo per vedere
fino a quando riesco senza cadere.

Album che contiene La boccia dei pesci

album Le cose che penso adesso - dax&gliultrasuoniLe cose che penso adesso
2011 - Pop, Indie, Easy-listening
Guarda il video Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati