Una identità sonica molto forte caratterizza i Distorsonic di Maurizio Iorio, già bassista di Moltheni.Innanzitutto il suono del basso elettrico di Maurizio sfigurato dagli effetti ino a divenire un' orchestra di suoni psichedelici sui quali innestano recitati angoscianti , oscure visioni metropolitane tipiche della vita urbana.Il primo disco,"PSYCHOHAVEN", ovvero"il rifugio dello psicotico,...

Pagina gestita da