Disco che contiene 23 strumentali più un pezzo inedito di AVATAR.

Dj Jad, al secolo Vito Perrini, è uno dei Dj, Produttore e Beat maker più noto e apprezzato del panorama Hip Hop nazionale, co-fondatore insieme a J Ax dello storico gruppo Articolo 31, la band hip-hop italiana per eccellenza.
Il suo nome d'arte, Jad, proviene dal sanscrito e siginifica "pazzo". Di questo aggettivo l’artista ne riveste il significato piu’ intrinseco di geniale e creativo, alla costante ricerca di nuovi colori musicali, di nuovi stimoli e di nuove idee.
Appassionato di rap sin da bambino, Dj Jad ne diventa seguace sin dal 1980 ascoltando Grandmaster Flash, Sugarhill Gang, Kurtis Blow, Whodini; é la black music, genere madre che ha nutrito la sua matrice musicale. Grazie alla sua dedizione per la musica che importa in Italia il genere Hip Hop, diventandone il padre indiscusso a livello nazionale.

Nell’arco della sua considerevole carriera, DJ Jad ha ricevuto numerosi premi e prestigiosi riconoscimenti tra i quali ha vinto 1 Festivalbar nel 1997, 2 Telegatti nel 1998 (uno per il miglior gruppo con gli Articolo 31 e l’altro per il singolo “La fidanzata”) e 1 PIM (per il miglior videoclip )nel 1999.

Dopo il distacco dal suo storico partner J Ax e dagli Articolo 31, Jad prosegue la sua carriera da solista. Nel 2005 esce la doppia compilation “Back on Track”, prodotta da BMG Ricordi, nella quale Jad raccoglie il meglio della produzione hip hop e R'n'b degli ultimi anni e li remixa a suo piacimento passando da brani di artisti come Whodini, The Roots, Run DMC, Cypress Hill e Angie Stone per arrivare a Missy Elliott, Alicia Keys e Outkast.

L’anno seguente (2006) con grande impegno e passione ha dato vita all’ album "Milano - New York", progetto artistico prodotto per la maggior parte nella Grande Mela realizzato in collaborazione con artisti della scena underground newyorkese.
Nel frattempo, Jad lancia il progetto "Salviamo il vinile", il supporto che negli anni è stato rimpiazzato dalla musica digitale e che ha cambiato la fruizione del prodotto musicale. Il suo obiettivo principale è quello di sensibilizzare il pubblico sull’estinzione del disco come vero e proprio oggetto materiale e lo invita a non perdere il gusto di possedere tra le mani “la musica”.
A quattro anni dall’uscita di “Milano-New York”, Dj Jad ritorna con l’album “Il Sarto”.
Nel 2011 esce con l'album dal titolo "Instrumental".Nel 2012 DJ Jad ha annunciato attraverso i social di aver fondato il gruppo "USB" acronimo per 'Udite Suoni Buoni', tutto prodotto dalla sua etichetta discografica “La Sartoria Record” e distribuito da Edel Italia.