Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione

Parlami del pezzo. E così partono quelle note: un pezzo che ti prende allo stomaco
e ti fa venir voglia di correre davanti allo specchio - giusto per
citarlo un po’ -, per guardarti in faccia ma con occhi diversi. Quelle
chitarre, mescolate nelle giuste dosi a basso e batteria, ti danno la
sensazione di una speranza dettata dall’esperienza, quella che ti
trascina e tira fuori quella parte di te che a lungo hai ignorato. Una
canzone musicalmente impeccabile, che ricorda le sonorità care ai fan
dei Marlene Kuntz, con qualche accento british qua e là.
Il disco è stato prodotto da Massimo Bonelli, general manager della Cni Music,
storica etichetta romana. «Da quando conosco Domenico – ha affermato
Bonelli - ho sempre percepito in lui una sensibilità non comune. È
capace di una sincerità disarmante e di comunicare emozioni e pensieri
con un linguaggio semplice e diretto, come solo i grandi compositori
sanno fare. Aspettavo da anni che mi chiedesse di lavorare ad un suo
album solista, e quando mi sono accorto che i suoi tempi per
realizzarlo erano maturi per me è stato naturale affiancarlo ed
indirizzarlo verso le scelte artistiche ed estetiche che più si
addicono alle sue canzoni. Trovo che questo suo disco d'esordio sia un
piccolo capolavoro – aggiunge -, un album che riesce a racchiudere e
riassumere tanto il sapore ed il colore della Calabria che le sonorità
del rock middle-europeo. Un album che credo potrà essere seminale
anche per molti artisti che verranno e che dimostra come sia possibile
contaminare fortemente eppure credibilmente le proprie radici
culturali con generi musicali apparentemente lontani».

Credits

Nu Jornu - Domenico Sisto & Omertha' Music Clan - CNI 2013

Domenico Sisto - Voce/Chitarra
Vincenzo Oppedisano - Chitarra
Francesco Dimasi - Basso
Federico Placanico - Batteria

Registrato in presa diretta al 6suldadorecordstudio di Caulonia RC


Matte Cantaluppi - Mix al Temple Studio di Berlino
Francesco Tedesco - Mastering Imakestudio Eboli

Copertina - Alfonso Pezzaniti


www.domenicosisto.it/omc

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati