Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

Che cosa spinge un cantautore a compiere un viaggio a piedi lungo 800 kilometri che mette a dura prova fisico e spirito?
Il viaggio di cui parliamo è il Cammino di Santiago di Compostela, il percorso che i pellegrini fin dal Medioevo intraprendono, attraverso Francia e Spagna, per giungere all’ipotetica tomba di San Giacomo.
Il progetto Duemanosinistra è di Orlando Manfredi, cantautore, attore e drammaturgo torinese, entrato nel panorama della musica indipendente italiana nel 2011 con l'intenso “Intimo Rock”, che si è meritato ottime recensioni e aperture di concerti (Peppe Voltarelli, Giorgio Conte, Marco Parente, Paolo Benvegnù, Afterhours).

La produzione artistica è affidata a Gigi Giancursi (Perturbazione) e Gianni Condina (Subsonica, Assalti frontali, LnRipley), mentre importanti artisti della scena nazionale impreziosiscono l’album con la loro presenza: Fratelli Mancuso, Matteo De Simone (Nadàr Solo), Fabrizio Cammarata, Elena Diana.
Naturale prosecuzione della ricerca “intima” del primo, questo secondo disco sposta il baricentro tra la gente, nel mondo. L’idea di compiere l’impresa del pellegrino, che si mette in cammino in totale nudità, con gli strumenti del cantautore sta alla base di un lavoro lento e minuzioso: una chitarra (minuscola per necessità), uno smartphone, il proprio songwriting “intimo rock”, si concretizzano in un concerto-spettacolo teatrale, un disco e un libro (di prossima pubblicazione), traendo linfa e ispirazione dai chilometri e dagli incontri occorsi.

Perché in realtà il Cammino insegna l’arte più grande: l’incontro, con sé stessi, con l’altro, con l’oltre.
Le tredici tracce di “from Orlando to Santiago” raccontano i passi, protagonisti di questo progetto, e le loro verità. E quindi, gli incontri tra le verità. Le ragioni di chi cerca, interroga, scappa, prega, in un mantra di impronte e di “cose prime".
È un percorso dove anche la natura ha un ruolo.
I “suoni d’ambiente” sono stati registrati direttamente da Orlando durante il suo cammino: i passi sono i suoi, i grilli sono quelli che sentiva lungo le stradine di campagna, i fili dell’alta tensione sono quelli che friggevano sulla sua testa.
Ma è un percorso che dal cammino di Santiago apre ad altri viaggi, più epocali che geografici, nuovi cammini dettati dal crollo di tutti i modelli: economici, politici, ideologici, sociali, culturali e, naturalmente, discografici.
Da qui l’esigenza di trovare strade alternative, anche al punto di vista produttivo, come quella della del crowdfunding, che ha permesso di registrare questo disco attraverso il sostegno della gente, non in base a un criterio di profitto, ma di significato, di adesione, di condivisione, veicolato dalla piattaforma italo-spagnola Verkami: www.verkami.com/fromorlandotosantiago

Strade alternative dal punto di vista artistico, come quella di far girare il proprio messaggio – oltre che coi normali live - attraverso lo spettacolo-concerto teatrale “from Orlando to Santiago”: un’esperienza sensoriale fatta di canzoni, sounscapes, video installazioni, narrazioni che “tirano dentro” il cammino un pubblico insolitamente trasversale, capace di regalare il sold out in ogni occasione.
Strade alternative dal punto di vista comunicativo e logistico, quella di ripartire dal grado zero della scoperta umana: il camminare.

“Quello del camminare è un tempo denso, che apre a una sorta di spiritualità e di relazione immediata col mondo e i suoi abitanti. In questo web “purgato” credo di più al fatto di arrivare alla gente sulle proprie gambe, se questo dialoga in maniera intelligente con la rete”. – Orlando Manfredi

Credits

Duemanosinistra è: Elvis D’Elia/ Stefano Micari/Andrea “Pacia” Pagliardi

“from Orlando to Santiago” è stato registrato tra il 2012 e il 2013 presso lo studio Maison Ermetique di Rivoli (To), con la produzione artistica di Gigi Giancursi e di Gianni Condina.
Orlando è stato invitato al Festival dei Camminatori di Bergolo (Cn) e a CerianaArt - festival di Arte diffusa a Ceriana (Im) - raggiungendo da solo le sue mete, a piedi, con lo zaino e la mini chitarra.
Il progetto “from Orlando to Santiago” è stato sostenuto da Lifegate.

Contatti:
Site: www.duemanosinistra.com - www.fromorlandotosantiago.com
Facebook: www.facebook.com/duemanosinistraintimorock
Ufficio stampa: Arianna Conforto | arianna@guestar.it | +39 320 3535126

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati