L’avvocaNtessa è stata definitiva dalla critica come una cantautrice dall’acuta sensibilità e dalla dolce delicatezza della voce e dell’anima.

Ciao, sono Elena Sanchi, un cuore migrante! La musica fa parte della mia vita sin da bambina poi nell'aprile 2015 è uscito il mio primo album CUORE MIGRANTE, autoprodotto e scritto con il compositore Daniele Di Gregorio (Paolo Conte) e il chitarrista Filippo Fucili; un esordio fortunato e subito notato dalla critica che lo descrive come un concept-album sensibile, intenso e realistico allo stesso tempo, molto apprezzato anche dalla scena musicale italiana d’autore ottenendo la candidatura alla Targa Tenco 2015 nella sezione “Miglior opera prima”.
Nel novembre 2015 è uscito il singolo "Nuvole" e a gennaio 2016 ho iniziato un viaggio incredibile con il mio CUORE MIGRANTE TOUR che mi ha portata ad esibirmi dal vivo in duo o in quartetto passando dai piccoli teatri, ai festival e ai club.
Nel gennaio 2017 è uscito "Goodbye", un brano intenso contro la violenza sulle donne che ha aperto la strada ad una nuova musica, ad un nuovo progetto chiamato INSOLITA Tour, dove interpreto, in chiave femminile, le più belle canzoni d’autore del mondo cantautorale maschile.
Se in passato la musica è stata un'urgenza, una necessità anche egocentrica di esprimere un mio dolore, di trovare una collocazione nel mondo, oggi, invece, è qualcosa di meno personale, di meno tenuto per me. È un ponte reale con chi mi ascolta, è il linguaggio attraverso il quale riesco a far emergere la mia natura e a comunicare con l'altro senza più freni né paure.
In caduta libera è stata la mia campagna di crowdfunding su musicraiser attiva nei mesi di ottobre e novembre 2017 che mi ha permesso di realizzare il mio secondo album in uscita il 9 novembre 2018.