Enten Hitti Figlia dell'acqua e del sole del mattino Ascolta e Testo Lyrics

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Sono le pieghe in cui nascondi il vento
sono le stanze ricolme di profumi
le danze folli di mani ed emozioni
con la mia voce rincorro le tue onde
Sono le corse di lepri nella notte
la bocca bella e rossa di primizie
l'occhio che guarda una femmina d'argilla
nel verde opaco di svagate lande
Son statue mute in una città fantasma
alberi pieni di frutta e di misteri
con grandi dita fan cerchi nella nebbia
accarezzando la luna e il suo pudore
son cocci rotti di rossa terracotta
i tuoi pensieri che affollano le notti
sono fantasmi di un fragile destino
figlia dell'acqua e del sole del mattino.

Album che contiene Figlia dell'acqua e del sole del mattino

album A tutti gli uragani che ci passarono accanto Enten Hitti
A tutti gli uragani che ci passarono accanto 2020 - Cantautoriale, Sperimentale, Alternativo Lizard Records / BTF Music

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani