Giuradei - Ascolta e Testo Lyrics Papalagi

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Continuate a costruire
centrali naturali
o distese di pannelli
senza sole
solo per le vostre gole
così larghe
forse è meglio rinunciare
alle gocce
quotidiane della doccia
non importa che pulire
pensa a quello che respiri
al tuo odore
ci tenete coi guinzagli
che la terra se si incazza
poi s'ammazza
finalmente capirete
che è la madre maltrattata
di malati immaginari
papalagi
che hanno il cuore di denaro
non conoscono il vicino
e lavorano per niente
per avere una rotonda
o la video sorveglianza

per avere questa scuola di coglioni
perchè tanti come voi
fanno anche i professori
e non scopano abbastanza
e le uniche battute son sul cazzo
se ce l'hai più lungo o corto
e se non vai a puttane
compri il cane

forse è meglio rinunciare
a quel gioco
commerciale
costa poco
non importa se non serve
ma lo sai si deve fare
per piacere
più va avanti
e più si vede
da la in alto
stan giocando
con il mondo
ma il perdente non ci crede
preferisce le supposte
verità della sua stanza

per avere questa scuola di coglioni
perchè tanti come voi
fanno anche i professori
e non scopano abbastanza
e le uniche battute son sul cazzo
se ce l'hai più lungo o corto
e se non vai a puttane
compri il cane

Album che contiene Papalagi

album Giuradei - GiuradeiGiuradei
2013 - Cantautore Picicca Dischi
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati