Fabio Nobili - Ascolta e Testo Lyrics Su la testa

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Su la testa

Mi dovrò svegliare, a socchiudere le porte
Dove sono stato, a due dita dalla morte..
Sono cresciuto qui

Il suono del silenzio, in mezzo a tanta gente
Tutto può accadere, ma non succede niente
Questa è la mia città

E sono andato via

Mi dovrò alzare, sbattendo queste porte
Io tendo la mia mano ma, non stringere forte
Corri ..più che puoi

Verità nascoste ne ho scovate troppe volte
Abbastanza per capire e valutare le mie forze
E sono ancora qui

Eroi o santi ma quanta irriverenza
Ma sai che novità è questa
Per ribellarmi, a questa incoerenza
Hey tu!..tieni su la testa

Verità nascoste ne ho stanate troppe volte
Abbastanza per capire e valutare le mie forze
E sono ancora qui

Eroi o santi adulteri per convenienza
Vedrai che dignità è questa
Per ribellarmi a questa incoerenza
Hey tu! tieni su la testa.

Album che contiene Su la testa

album Su la Testa - Fabio NobiliSu la Testa
2012 - Rock, Blues
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati