Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Attraverso il suo nuovo album "Of Shadows", prodotto da Dani Castelar (produttore di Paolo Nutini e engineer in passato di Editors, REM, Michael Jackson, Snow Patrol), Fabrizio Cammarata narra l'eterno alternarsi di luce ed ombra, e proprio in merito a questo l'artista commenta: «Personalmente ho sperimentato parecchio questa alternanza, e il più delle volte si trattava di storie d’amore, intense, emozionanti ed emozionate, anche se, in definitiva, fallite». Ma anche su altri meta-livelli Fabrizio esplora l’interrelazione tra luce e ombra, per esempio tramite il fenomeno dell'eclissi solare, in cui si rispecchia la condizione umana stessa, fisica ed emotiva, e di cui è testimone il ritmo naturale del tempo. È nell’ombra dell’eclissi che si manifesta la natura meno accessibile di Terra, Sole e Luna.
Proponendosi di indagare il punto d’incontro tra la luce e il buio, "Of Shadows" (il cui titolo ha proprio la forma di un antico trattato illuminista) favorisce un momento di intensa riflessione. Non a caso è un’opera che rivendica il tempo necessario per essere assimilata in tutte le sue molteplici sfumature, rivelandosi infine, tra i chiaroscuri di cui si dipinge, solo nell’incedere degli ascolti.

Credits

Words and Music by Fabrizio Cammarata,
Published by Imagem Music GmbH / Edition Striker Publishing

Produced by Dani Castelar
Mixed by Dani Castelar (Valencia, Spain)
Recorded by Francesco Vitaliti, Dani Castelar, Fabio Rizzo at Indigo, 2017 (Palermo, Italy)
Mastered by Ruairi O’Flaherty, 2017 (Los Angeles, USA)

“Long Shadows” produced by Dani Castelar & Fabrizio Cammarata, mixed by Dani Castelar & Francesco Vitaliti
Additional recordings by Fernando Vacas at Eureka Studios, 2014 (Cordoba, Spain)
Additional recordings in “Lorca’s Roses” recorded in 2015

Fabrizio Cammarata: Vocals, Guitars, Pianoforte, Bass, Percussions
Donato Di Trapani: Keys, Synthesizers
Carmelo Drago: Bass
Adam Dawson: Drums
Dani Castelar: Add. Guitars in ‘Naked For You’
Martín Perna: Wind Instruments in ‘Lorca’s Roses’
Angelo Di Mino: Synthesizers, Strings in ‘Lorca’s Roses’

Management: Christoph Storbeck
Cover Artwork: Ignazio Mortellaro

Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati