Fedora Saura - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics San Valentino

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Calciare cani e gatti per strada bruciarli e poi calciarli di nuovo
schiantandone la carcassa contro il muro per solo vedere che ne esce
per poi notare ceneri sulle scarpe e dire

“Dio mio, che schifo!”

Provare allora con essere umani più vivi di forse quei randagi
ma di cui le ossa si spezzano eguali E allora
Donne gravide di sé spingerne il corpo deforme giù dalle scale
sentire il suono di chi non vivo non ancora del tutto muore
Spappolato Schiacciato Spappolato Schiacciato...

E quando ascolto sono le mie orecchie e quel frastuono sono io
Di chi, non ha paura di uscire dalle case

Non ero io Non ero io
Quel giorno Quel giorno

Album che contiene San Valentino

album Muscoli in Musica / Scelta degli Uguali - Fedora SauraMuscoli in Musica / Scelta degli Uguali
2012 - Pop
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati