Folkamiseria

I Folkamiseria nascono nel 2007 con l’obiettivo di portare nei pub la musica folk senzarinunciare all’impatto rock, che ormai ne contraddistingue la sonorità nella giungla di band del loro stesso panorama. Il loro repertorio è sempre stato molto vario, dall’irlandese al piemontese, dalla Francia al Sud Italia, passando dalla Spagna e facendo tappa nei paesi dell’Est Europa.
Ma il vero punto di forza dei Folkamiseria è lo spirito e l’approccio con i quali propongono la loro musica, per gli arrangiamenti coinvolgenti e i live pieni di carica.
Dopo un live dei loro classici registrato in un pub in presa diretta e diventato instant CD, nel 2010 decidono di autoprodurre quello che sarebbe diventato il loro primo disco in studio, dal titolo Festa Mobile. Risultato? 2000 copie vendute in 3 anni, diverse migliaia di visualizzazioni su youtube dei vari brani dei disco, pezzi richiestissimi dal vivo e una sempre più alta affluenza di pubblico ai loro concerti. La loro visibilità sul territorio italiano è notevolmente aumentata grazie anche alle numerose aperture ai live di artisti di indiscusso spessore, come Inti Illimani, Edoardo Bennato, Modena City Ramblers, Carlos Nuñez, Kocani Orkestar e molti altri.
Nel 2014 esce il secondo disco. Questa volta le composizioni originali prendono numericamente il sopravvento sui brani tradizionali riarrangiati, e si aprono a varie influenze stilistiche dettate dai diversi background musicali dei vari componenti della band. Da qui il titolo Musici Mosaici, disco uscito a maggio 2014 per l’etichetta Rox Records, dalla quale è stato estratto il singolo Pirati del Po, presentato con il loro primo videoclip ufficiale su youtube.
Questo loro secondo album da studio ha permesso alla band di totalizzare la bellezza di 170 concerti nei 2 anni seguenti l’uscita di Musici Mosaici.
Nel 2015 la band incomincia una fruttuosa collaborazione con la nascente agenzia OnAirish, che è già ora un punto di riferimento per il panorama folk-rock italiano.
Nel maggio 2016, dalla collaborazione con OnAirish e Festival Irlandese, i Folkamiseria pubblicano un EP di 7 tracce dal titolo “The Irish side of Piemonte”, che contiene 6 brani tradizionali irlandesi e scozzesi e un brano piemontese, rigorosamente riarrangiati nel loro stile.