Franco e La Repubblica dei Mostri sono una band italiana di cinque diversi musicisti dai percorsi musicali talmente differenti che sembra quasi impossibile che, insieme, siano riusciti a creare un sound innovativo ed unico come il loro. Tra ukulele, chitarra, basso, batteria, violoncello, sax, clarinetto e synth, i Franco e La Repubblica dei Mostri provengono da varie esperienze musicali, spaziando così al jazz al rock, dal cantautorato alla classica. Il risultato è un suono unico, un “new acustic” intriso di tradizione popolare ma ricco di atmosfere e derive post-rock.