Come suonano le Marche: 10 artisti da ascoltare

14/10/2016

Le Marche sono una regione che ha fatto parlare molto di sé, soprattutto intorno alla scena di Pesaro, che ha visto negli anni un vero e proprio rinascimento della new wave e del post-punk con band come Soviet Soviet, Brothers in Law e Be Forest. Insieme a questi nomi, nelle Marche sono nati anche i Camillas, Maria Antonietta, Dardust, Altro...la lista è lunghissima e arcinota, ma andando a spulciare bene si trovano molti altri progetti validissimi che ancora forse non conoscete. Ne abbiamo selezionati 10 da cui partire, tra gli oltre 600 presenti nel nostro database.

Persian Pelican

Persian Pelican

Foto di Emanuele Manco

Persian Pelican è il progetto di Andrea Pulcini, un alt-folk dai contorni sfumati ed eleganti, che prende tanto dalla tradizione americana di Sparklehorse e Lambchop. Il suo ultimo disco "Sleeping beauty" è uscito per Trovarobato, Malintenti e Bomba Dischi, ed è una vera delizia.

Above The Tree

Above The Tree

Marco Bernacchia aka Above The Tree è un musicista che unisce la ricerca elettronica con l'uso della chitarra elettrica, e si spinge verso territori che raccontano di incontri tra culture e fascinazioni per l'esotico, in particolare nel suo ultimo album, "Riot" in cui si accompagna al suo sodale E-side. È impegnato anche nel progetto Stregoni insieme a Johnny Mox.

Barely Awake

Barely Awake

I Barely Awake sono una band super tosta che propone un math rock colorato di psichedelia e melodie apertissime, sulla scia dei Mars Volta. Il loro esordio omonimo merita davvero un ascolto da parte degli amanti del genere e non solo. Fa girare la testa.

CRLN

CRLN

CRLN è la prima artista donna ad uscire per la Macro Beats Records, con il suo ep d'esordio "Caroline". La sua bella voce soul aleggia su ottime basi di elettro-pop super cool. // Ascolta "Parlami di te"

Stèv

Stèv

Foto di Francesco Marini

Stèv è un autore di elettronica contemporanea affascinato dall'estetica giapponese che gioca a muovere i beat in brani nostalgici ed evocativi. Il suo "Beyond stolen note" è un ottimo compagno per i momenti di relax.

Campidilimoni

Campidilimoni

Abbiamo conosciuto l'hip hop atipico di Campidilimoni grazie alla collaborazione con gli Uochi Toki nel brano "Bim bum cha", ma anche nel suo nuovo ep "1933" ha saputo portare la sua personale idea di rap, molto importante a livello autoriale.

Nrec

Nrec

Enrico Tiberi è un musicista impegnato in moltissime formazioni marchigiane, ma Nrec è la sua creatura solista, in cui da sfogo al suo amore per techno, glitch, industrial soft, cold-wave, kraut e italodisco. // Ascolta "Signals"

The Barbacans

The Barbacans

I Barbacans sono l'essenza fuzzosa delle Marche: rumorosi, caciaroni, spesso incontrollabili, fanno un garage punk pieno di visioni sixties. // Ascolta "Cippiciappi"

Design

Design

I Design sono un gruppo di alt-rock suonato con inserti elettronici e potenti, oscuri e riottosi, che li avvicina a al linguaggio internazionale di band come i Depeche Mode grazie anche a una bella voce maschile. Ascolta "Vampires on the Beach"

Yo Sbraito

Yo Sbraito

Punk hardcore suonato a velocità altissima ma soprattutto in brani supercondensati, che difficilmente superano il minuto. La voce si serve di un potente screamo per esprimere la visione del mondo degli Yo sbraito: decadente, insicura e fragile, a cui rispondere con la potenza del suono. // Ascolta "Laida"

Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani