Garage 29 - Istituzione Totale testo lyric

25/07/2017 - 18:44 Scritto da Garage 29 Garage 29 1

TESTO

Vedo qui le mie mani screpolate e chissà
Decorate di ferite e stranamente
Mi ritorna in mente quello che sarà
Sì, perché l’ho già visto, già visto stando qui

E riconosco questi ferri arrugginiti che mi chiudono
Che anche oggi dentro il buio mi costringono
E non voglio l’ora d’aria e neanche la latrina
Quello che vorrei e che farei…
Dimmelo!

Uscirò di qui, verso il sole volerò
Bello, sì, lo so ed anche Dio piegherò
E allora cerco la sostanze delle cose
Ridondante la fragranza, metamorfosi, esperienza
Uscirò, lo sai, e il mare ride ancora

Oni giorno, maledettissimo ogni giorno
Martella l’esistenza e io resto qui
Oggi ho fatto uno strano sogno: non ho mangiato
Perché non voglio padroni dentro, dove il prato
A fiori bianchi… a fiori bianchi resterà

E so che fuori c’è il volto del padre che non ho
Ritroverò la passiflora a tinte blu, l’aurora
E i draghi in cielo e ancora i due serpenti,
uno contro l’altro e sette vergini
gemelle, nei tre Palazzi d’Oro

Uscirò di qui, verso il sole volerò
Bello, sì, lo so ed anche Dio piegherò
E ancora cerco la sostanza delle cose
Ridondante la fragranza, metamorfosi, esperienza
Uscirò, lo sai, e il mare ride ancora

Germina, di vita germina.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Istituzione Totale di Garage 29:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit: garage29 (di @maurofusato99 con 10 brani)

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Istituzione Totale si trova nell'album Amnesia uscito nel 2001 per MAP.

Copertina dell'album Amnesia, di Garage 29
Copertina dell'album Amnesia, di Garage 29

---
L'articolo Garage 29 - Istituzione Totale testo lyric di Garage 29 è apparso su Rockit.it il 2017-07-25 18:44:16

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO