Gianluca Testa - Mondo buffo testo lyric

TESTO

Penso che buffo è il mondo
se mentre scegli il colore
del tuo nuovo maglione
tra un milione di anni
dice la televisione
il sole si spegnerà
mi chiedi verde o lillà
e penso che buffo è il mondo
perché un po’ tutti quanti
hanno le loro ragioni
ma a fare cose tremende
sono sempre i più buoni
e se tutto ha una fine
ti dico cose cretine
per farti ridere un po’
perché ogni cosa
avrà più senso
se non mi chiederò
cosa è giusto e cosa no
e non ci servirà un Dio
per distinguere il male
non la deciderò io
la tua legge morale
se guardi il telegiornale
intanto passami il sale
e penso che buffo è il mondo
se oggi vendi il tuo tempo
per comprare un veliero
con cui non trovi mai il tempo
di salpare davvero
e mi parli stasera
come se la vita vera
non fosse ancora iniziata
e penso che buffo è il mondo
perché un po’ tutti quanti
hanno bisogno d’amore
almeno credono
a volte è noia
ma io mi sveglio con gioia
se aspettando la fine
ti dico cose cretine
per farti ridere un po’
perché ogni cosa
avrà più senso
se non mi chiederò
cosa è vero e cosa no
e non ci servirà un Dio
per distinguere il male
non la deciderò io
la tua legge morale
se guardi il telegiornale
intanto passami il sale
e penso che buffo è il mondo
perché un progetto è fantasia
se non ci metti la data
ed è follia la prudenza
della tua filosofia
che non prevede partenza
perché se l’esistenza
è solo in potenza
tu scambi il coraggio e la libertà
con la promessa di un viaggio sul depliant
e non ci servirà un Dio
per distinguere il male
non la deciderò io
la tua legge morale
se guardi il telegiornale
intanto passami il sale
e non ci servirà un Dio
per distinguere il male
non la deciderò io
la tua legge morale
se guardi il telegiornale
intanto passami il sale

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Mondo buffo di Gianluca Testa:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Mondo buffo si trova nell'album Nomade digitale uscito nel 2019 per Feiyr.

Copertina dell'album Nomade digitale, di Gianluca Testa
Copertina dell'album Nomade digitale, di Gianluca Testa

---
L'articolo Gianluca Testa - Mondo buffo testo lyric di Gianluca Testa è apparso su Rockit.it il 2021-07-31 04:36:39

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia