Ginebra - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics Cercare

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Cercare

Quanto siamo piccoli di fronte a tutto e quanto dobbiamo continuamente cercare dentro noi stessi un significato e un’appartenenza che possano dare corpo alla nostra vita?

Testo della canzone

Continuano a guardarci dall'alto
dall'alto dei loro suv
che se potessero ne comprerebbero un altro
che sembriam piccoli a guardare giù

ti porterò a ballare tra i lecci
o dove il mare d'inverno si ghiaccia
e i pomodori sono giovani e verdi
e di gamberi neanche una traccia

proverò a pronunciare la acca
metterla dentro alle mie parole
perché ciò che è muto non resta
resta il rimpianto di un'emozione

scappa amore scappa
rifugiati sotto le foglie
scappa c'è chi insegue la vita
soltanto per farsi dar ragione

Non proverò mai ad esser perfetto
io diffido della perfezione
una volta erano gli eschimesi
finché scoprirono la sua accezione

la penna raddrizza i pensieri
vestiti di asimmetrie
ed anche le cime che bucano il sole
i profili e le ipocrisie

è l'esca che tradisce il pesce
che sorride alla sua bugia
e poi si copre la linea degli occhi
nascondendo la malinconia

scappa ancora scappa
rifugiati sotto le foglie
scappa c'è chi insegue la vita
soltanto per farsi dar ragione

cercare
cercare

tra le lance
sugli scudi
tra le fosse e le ciminiere
dentro ai rovi
nei complessi
tra i colori e le imposizioni
sugli allori
tra i giganti
tra i fastidi e le bandiere
sui fondali
sui collari
tra alfabeti e nei labirinti

cercare
cercare
cercare

dentro al branco
in bocca ai lupi
nelle bombe sugli aquiloni
nei cortei
dopo i crolli
nei decreti e nelle commissioni

Album che contiene Cercare

album Paura della Pioggia - GinebraPaura della Pioggia
2012 - Rock
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati