Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione

Giò DeSfàa, dopo quattro anni dalla pubblicazione di “Pècc sta ‘l tècc”, torna sulla scena con “Sanzaru”, un nuovo EP che, se da un lato segue il solco del precedente lavoro nella scelta della lingua dialettale, dall’altro esplora nuovi mezzi espressivi per mezzo di sonorità meno folk e più rock, grazie anche al supporto della nuova band.
“Sanzaru” propone quattro brani animati da personaggi che sono metafora dei vizi umani e che dimostrano come il cantautore abbia attraversato un periodo travagliato, al termine del quale, però, si lascia spazio alla speranza.
Giò si racconta con amarezza, ma anche con ironia e con grinta.

Credits

Musiche e testi Gioele Di Stefano | Arrangiamenti Emanuele Garro
Voce, cori, chitarra acustica Giò DeSfàa | Basso, chitarra elettrica ed acustica Emanuele Garro | Batteria, percussioni Silvio Centamore | Chitarra elettrica, chitarra acustica Francesco Zappa | Pianoforte, organo hammond, tastiere, programmazioni Luigi Rivetti
Silvio Centamore suona piatti UFIP | Luigi Rivetti suona pianoforti KAWAI

Registrato nell’aprile 2017 presso SC Studio-Cantù (CO) da Silvio Centamore eccetto pianoforte organo e tastiere registrate da Luigi Rivetti | Sintetizzatori registrati presso inSintesi-Torino da Giorgio Sandrone, si ringrazia Alessandro Cardinale | Mixato da Silvio Centamore presso SC Studio | Masterizzato presso Bios Music - Solaro (MI) da Luca Liviero | Progetto grafico di VISIO | Illustrazioni di TINKAPONKA Tina Rebula
Prodotto da Gioele Di Stefano e Silvio Centamore

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati