Giò DeSfàa - Ascolta e Testo Lyrics I cambien mai

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

(testo e musica di Gioele Di Stefano)


Varda per strada quej du scimiòt
I ènn un magutt e un cuntadìn.
Dumà de par luur senza una dona,
duma de par luur senza un bicér.


E se inciuchissen al mercàa del vin,
i naven là a fa l’aperitiif
e con la scuusa de cumprà quaj coos
pruvaven tuut, anca chej'n bric

Ma ‘l teemp el passa e i cambien mai
e ‘l teemp el passa e i cressen mia.

E un dì han vist quej vegnù dal sud,
i eren drèe a pirlà i bandiér nel ciel.
Se divertissen anca luur cume fiö
ma l’asta in crapa te fa vedè i stèel

e se la crapa 'l g’ha ‘l triculor
tutta la banda a curegh ‘a drèe
E scapa, scapa e scapa via
Talment de corsa che ghe brusèn i pèe.


Ma ‘l teemp el passa e i cambien mai
e ‘l teemp el passa e i cressen mia.

E dopo la festa dei casciador
a l’altoparlant a cantàa ‘l Vangeel
ma l’è ‘na storia de birra e vin
el Signuur incazàa ribalta ‘l ciel!

Ma ‘l teemp el passa e i cambien mai
e ‘l teemp el passa e i cressen mia.

Ma ‘l teemp el passa e i cambien mai
e ‘l teemp el passa e i cressen mia.

---------------------------------------------------------------------

Traduzione


Non cambiano mai

Guarda per strada quei due
sono un muratore e un contadino
da soli, per conto loro, senza una donna
da soli, per conto loro, senza un bicchiere


e si ubriacavano al mercato del vino
andavano là a fare l’aperitivo
e con la scusa di comprare qualcosa
provavano tutto, anche quelli in bric

Ma il tempo passa e non cambiano mai
e il tempo passa e non crescono

E un giorno hanno visto quelli venuti dal sud
che facevano girare le bandiere nel ciel
si divertivano anche loro come bambini
ma l’asta in testa ti fa vedere le stelle

e se la testa ha il tricolore
tutta la banda gli corre dietro
e scappa, scappa e scappa via
talmente di corsa che bruciano i piedi

Ma il tempo passa e non cambiano mai
e il tempo passa e non crescono

E dopo la festa dei cacciatori
con l’altoparlante a cantare il Vangelo
ma è una storia di birra e vino
e il Signore, incazzato, ribalta il cielo

Ma il tempo passa e non cambiano mai
e il tempo passo e non crescono

Ma il tempo passa e non crescono
e il tempo passa e non cambiano mai

Album che contiene I cambien mai

album Pécc sota 'l técc - Giò DeSfàaPécc sota 'l técc
2013 - Cantautore, Folk
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati