Giò DeSfàa - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics October Grap

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

(Testo e Musica di Gioele Di Stefano)

Per chi de alcool ne beev mai assé
per chi quan gh'è de beev se tira mai indré
de fagh invidia anca al diavul riva un'idea
a chi ha fatto feste da Trepalle a Panarea

Quan finiis l'està e ormai fa troop frèec
gh'è tanta gent che vö mia durmì dent al lèec
gh'è chi scapa in Baviera per far baraonda
resta chi in so'l lagh e altroché la tua bionda

vörum 'na festa che fa invidia ai tedesch
vörum 'na festa e altroché oktoberfest

October Grap
l'è un'idea vegnü’ föra dal cèes

Gh'è 'na strada sinuosa püsé de'n serpèent
ma vedi 'l làgh e i castej carezàa dal vènt
i miei amìis j èen già prüünt cunt’un piàat e’l bicièer
e gh'è anca quajvöön che l'è chi in tenda de jèer

Erbe e creme, sun ciööc urmai g'ho piö i ann
g'ho la pèel rossa cume'n indiàan
desdòt lün han culurà la mia anima nera
e ho riscià de finì ai Miogni in galera

per vegnì chi sora 'l làgh
e bèev un quaj meter all'October Grap

October Grap
l'è un'idea vegnü’ föra dal cèes

E quanti meter
perché dumà chi se beef inscìi
e quanto teemp
püsé de vingt ann che bevum inscìi

gh'è anca quajvöön che ha pruvà a fagh el vers
ma questa idea g’ha de finìi denta’l cèes

---------------------------------------------------------------------

Traduzione - October Grap

Per chi de alcool non ne beve mai abbastanza
per chi quando si beve non si tira mai indietro
da far invidia anche al diavolo arriva un'idea
a chi ha fatto feste da Trepalle a Panarea

Quando finisce l'estate e ormai fa troppo freddo
c'è tanta gente che non vuol dormire nel proprio letto
c'è chi scappa in Baviera per far baraonda
resta qui sul lago e altroché la tua bionda

vogliamo una festa che fa invidia ai tedeschi
vogliamo una festa e altroché octoberfest

Octobergrap
è un'idea venuta fuori dal cesso

Una strada sinuosa più di un serpente
ma vedo il lago e i castelli accarezzati dal vento
i miei amici son già pronti con piatto e bicchiere
e c'è anche qualcuno che è qui in tenda da ieri

Erbe e creme, sono ubriaco ormai non ho più l'età
sono paonazzo come un indiano
diciotto lune han colorato la mia anima nera
e ho rischiato di finire al Miogni in galera

per venire qui sopra il lago
e bere qualche metro all'octobergrap

Octobergrap
è un'idea venuta fuori dal cesso

E quanti metri
perché solo qui si beve così
e quanto tempo
diciotto anni che beviamo così

c'è anche qualcuno che ha provato a fargli il verso
ma questa idea è venuta fuori dal cesso

Album che contiene October Grap

album Pécc sota 'l técc - Giò DeSfàaPécc sota 'l técc
2013 - Cantautore, Folk
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati