Leggi la recensione

Descrizione

MMXVXMM esce a distanza di 2 anni dall’ultimo album in studio della band, Senza Redenzione, disco che aveva segnato un importante cambiamento nel cammino dei nostri essendo il primo interamente cantato in italiano a differenza dei primi lavori.
Anche quest’ultimo segue la scia del predecessore, ma solo per le liriche. In effetti troviamo un ritorno alle vecchie atmosfere, heavy, cupe, semplici e monolitiche, caratteristiche che nel penultimo lavoro erano state in parte tralasciate per favorire un maggior impatto e immediatezza.
Le liriche dei brani (scritti interamente da Moris Fosco) sono oscure e negative, quasi apocalittiche, lasciando quasi ogni buona speranza a marcire in un angolo.
Il disco comprende 9 brani, tra cui 4 semi strumentali, composti da Moris Fosco e arrangiati dalla band, ispirati sicuramente ai grandi del genere quali Black Sabbath, Spiritual Beggars, Cathedral ecc...
Per questo lavoro, i Godwatt hanno scelto i Rock&Bones studio di Fiuggi (Fr), sotto la supervisione di Marco "Skammy" Schietroma e Marco "Mad" al mixer e produzione.
Il disco è disponibile in un esclusivo metal box in edizione limitata, curato personalmente dalla band.

Credits

Moris Fosco - Chitarra/voce/synth
Mauro Passeri - Basso
Andrea Vozza - Batteria

Prodotto dai Godwatt con la collaborazione di Marco Schietroma (Rock & Bones Studio).

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati