Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione a cura della band

Dall’altra parte del mondo” è l’atteso debut album di Gregorio Sanchez, in uscita il 4 dicembre per le discografiche Garrincha Dischi e Fonoprint.

Dopo aver raccolto ottimi consensi con l’omonima title track - che continua a collezionare centinaia di migliaia di ascolti sulle piattaforme streaming e gli è valsa la citazione tra le novità più interessanti del momento da parte di diverse testate specializzate - il songwriter bolognese si appresta a fare il suo debutto discografico con “Dall’altra parte del mondo”: 10 tracce pronte ad avvolgere l'ascoltatore, un “disco intimo e domestico, a tratti anti-discografico, seppur inevitabilmente pop...insomma imperfetto, artigianale”, come lo definisce lo stesso Sanchez:

«I brani me li sono portati dietro attraverso luoghi ed ecosistemi molto diversi, diversi stati d’animo e diverse stanze: alcuni vengono da Bologna, alcuni da Milano, molti dalle montagne, uno dall’America Centrale, un paio sono passati da Roma e uno da Marte. Dentro ci sono tutti i miei ultimi 5 anni, che all’inizio volevo raccontare solo a me stesso e a qualche amico, poi la situazione mi è sfuggita di mano e ora mi ritrovo a condividerlo con tutti quelli che lo ascolteranno.»
Tra liriche cariche di fascino e ironia, e sonorità di respiro internazionale che incontreranno il favore dei fan di American Football, King of Convenience o, ancora, Bon Iver e Akron/Family, il mondo di Gregorio Sanchez è un viaggio tra scenari sospesi; in partenza dall’altra parte del mondo, verso una destinazione ancora tutta da scoprire.

Credits

Parole e musiche di Gregorio Salce.
Edizioni: Garrincha Edizioni Musicali e Fonoprint srl.
Produzione esecutiva Garrincha Dischi e Fonoprint srl.
Produzione artistica di Gregorio Sanchez eccetto “Bosco verticale” e “Macchine volanti” prodotte da Pietro Paroletti, e “San Giuliano” prodotta da Enrico “Carota” Roberto.

Registrato e missato da Nicola “Hyppo” Roda presso il Donkey Studio di Medicina (Bo), eccetto “Bosco verticale” e “Macchine volanti” registrate e missate da Pietro Paroletti presso lo “Studio Alto” di Roma.
Assistente di studio: Virginia Faraci.
Registrazioni addizionali di Gregorio Sanchez (presso il proprio home studio, a Milano) e di Enrico “Carota” Roberto (presso il proprio home studio, a Bologna).
Masterizzato da Francesco Brini presso lo Spectrum Studio di Bologna.

Hanno suonato:
Gregorio Sanchez (voci, chitarre, basso, programmazioni, synth)
Enrico “Carota” Roberto (synth e programmazioni su “San Giuliano” e “Dopo Marte”)
Edoardo Nanni (basso su “Pesce lesso”, “Senno di poi”, “Orsi e mondiali” e “Dall’altra parte del mondo”)
Luca Rizzoli (batteria su “Pesce lesso”, “Senno di poi”, “Orsi e mondiali” e “Dall’altra parte del mondo”) Francesco Aprili (batteria su “Macchine volanti” e “Bosco verticale”)
Ilaria “Boba” Ciampolini (cori su “Dall’altra parte del mondo” e piano su “Orsi e Mondiali”)
Giacomo Di Paolo (basso su “Macchine volanti”)

Coordinamento generale a cura di Eleonora Conti.
Artwork e impaginazione a cura di Stefano Bazzano.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMO >
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani