Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

“In movimento” (2010, autoprodotto/Sub Terra): le voci come immagini intrise di un'attesa continua scorrono come in un film in bianco e nero in questi solchi brevi e intensi come una poesia minimale. La musica è sospesa e incisiva, fatta di suoni e rumori spesso lontani, avvolta in un'aura di sogno. Quasi dimenticata.

Sedici minuti violenti, sporchi e vitali, messi nero su bianco in soli tre giorni.
Sedici minuti sufficienti per trovare vie di fuga da dove siamo finiti, senza rendercene conto. Il peggio è qui, ora.
Sedici minuti senza fronzoli, senza esercizi di stile.

Sedici minuti legalmente scaricabili e duplicabili grazie alle licenze Creative Commons.
Fatelo: non siete dei criminali.

“In movimento” EP - powered by Sub Terra Label, Free Hardware Foundation Italia, FPML.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati