I Cieli di Turner - Distanza siderale testo lyric

TESTO

Arianna corre sotto i portici e giura non ha più scuse,
cerca di spiegarlo alle sue scarpe, al treno che parte alle sei.
“Lo sai, ti voglio bene ma non so darti di più,
e quello che è rimasto non mi basta
ripeterlo, ripeterlo, ripeterlo solo per gioco”
Ed anche se non ci hanno salutati
verremo ricordati dai dischi ascoltati.
Arianna forse avremo nuove cicatrici da curare
e baci sulla fronte a ricordare che è ora di dormire.
“Lo sai, si può morire anche con tranquillità,
vestiti bene pronti per la messa;
ripeterlo, ripeterlo, ripeterlo solo per gioco”
Ed anche se non ci hanno salutati
Verremo ricordati dai dischi ascoltati.

CREDITS

℗© 2018 I Cieli di Turner ICDT-001

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Distanza siderale di I Cieli di Turner:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Distanza siderale si trova nell'album Opera Viva uscito nel 2017.

Copertina dell'album Opera Viva, di I Cieli di Turner

---
L'articolo I Cieli di Turner - Distanza siderale testo lyric di I Cieli di Turner è apparso su Rockit.it il 2018-03-22 14:12:47

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia