Ilaria Viola - Ascolta e Testo Lyrics Come d'estate

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Come d'estate

Mi sveglio una mattina alle 7.00. Decido di alzarmi, uscire di casa, fare una passeggiata. Torno a casa, mi siedo al tavolo e nasce "Come d'estate". E' un jazz waltz, una "Cam' caminin" in maggiore, fresca, solare e dolce; con un piede nel passato ed uno nel futuro.

Credits Come d'estate

Testo e musica di Ilaria Viola

Testo della canzone

Come d'estate

La gente della mattina pulisce le strade
Buongiorno signora già in piedi
Giù per le scale l'odore
del caffè di moka e di latte blu.

Io non la vedo mai
Dormo da poco a quell'ora di solito
C'è tutto un mondo di tacchi di spesa e giornali
Che ignoro da un po'

Banchi di frutta e di spezie si fanno guardare
C'è solo un brusio di pensieri
Sembra lontano il momento di folla
Di grida sprecate per chi

C'è un'aria fresca che poi
Sveglia la pelle e i gerani si accendono
C'è tutto un mondo di nonne di bimbi
Di gatti abbracciati di noi

Album che contiene Come d'estate

album Giochi di parole - Ilaria ViolaGiochi di parole
2014 - Cantautore, Jazz, Folk
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati